CARPI-ASCOLI PICCHIO 4-2, I TOP E I FLOP DEL MATCH

I MIGLIORI E I PEGGIORI DEL MATCH VINTO DAL CARPI PER 3-2

Malcore esulta dopo uno dei tre gol fatti oggi (Foto carpifc.com)

Il Carpi riesce a vincere per 4-2 con l’Ascoli con una meravigliosa tripletta di Giancarlo Malcore, è stata una partita dalle emozioni forti. Il 4-2 viene siglato da Cristian Carletti. Da segnalare un arbitraggio pessimo del signor Saia di Palermo. Oltre al rigore solare negato alla truppa biancorossa, da segnalare un arbitraggio a senso unico in favore dell’Ascoli. Pochissimi fischi per i padroni di casa. Nella prossima giornata il Carpi giocherà in casa,seconda gara di fila, con il Brescia mentre l’Ascoli ospiterà il Foggia. Carpi batte Ascoli 4-2 con tripletta di un super Malcore e gol di Carletti.

 

Top

Belloni: Il centrocampista esce tra gli applausi del Cabassi e dei suoi tifosi. Il Carpi ha trovato un metronomo perfetto, uno che batte punizioni ed angoli dettando al meglio i tempi dei suoi.

Malcore: Il vero mattatore della giornata è lui. L’attaccante del Carpi ha firmato una tripletta decisiva per i tre punti. Avrebbe avuto l’opportunità di siglare una quaterna ma va più che bene così. Decisivo,. Giornata di gloria per lui oggi. Si porta a casa il pallone.

Flop

Colombi: Il portiere del Carpi molto buono tra i pali ma dimostra qualche pecca in uscita. Il secondo gol dei bianconeri delle marche è venuto grazie ad una sua indecisione. Sfortunato.

Saia (Arbitro): Il peggiore in campo in assoluto è lui. Il fischietto siciliano ne combina di tutti i colori. Un rigore negato,solare, al Carpi ed una condotta di gara del tutto insufficiente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.