CARPI BATTUTO A PARMA, PLAY OFF ORA PIU’ LONTANI

(foto carpifc.com)

Seconda sconfitta consecutiva per il Carpi che, dopo il match perso in casa col Perugia nel turno infrasettimanale, è stato battuto anche a Parma 2-1, dalla formazione ducale sempre più lanciata verso il secondo posto. Il Parma è andato avanti 2-0 tra il primo tempo e l’inizio del secondo con una doppietta del centrocampista Barillà e a nulla è valso il gol di Poli che ha riacceso le speranze dei biancorossi al 9′ della ripresa. In classifica la squadra di Calabro resta a tre punti dall’ottavo posto, occupato dal Cittadella, a sei giornate dal termine del campionato. Sabato 28, al Cabassi, arriva l’Avellino di Claudio Foscarini.

PARMA-CARPI 2-1

Marcatori: 25’ e 48’ Barillà, 54’ Poli

PARMA (4-3-3): Frattali, Gazzola, Iacoponi, Lucarelli (30’ Sierralta), Gagliolo; Munari, Vacca (58’ Mazzocchi), Barillà; Siligardi, Calaiò, Di Gaudio (66’ Anastasio).

A disposizione: Nardi, Dini, Ciciretti, Baraye, Frediani, Insigne.

Allenatore: D’Aversa

CARPI (4-4-1-1): Colombi, Pachonik, Brosco, Poli, Pasciuti; Jelenic (72’ Saric), Mbaye (51’ Concas), Giorico (81’ Di Chiara), Garritano; Sabbione; Melchiorri.

A disposizione: Serraiocco, Verna, Concas, Malcore, Ligi, Palumbo, Bittante, Calapai, Belloni, Saber.

Allenatore: Calabro

Arbitro: Minelli di Varese (assistenti Caliari di Legnago e De Troia di Termoli, quarto ufficiale D’Ascanio di Ancona)

Note: ammoniti Mbaye, Sierralta, Mazzocchi, Garritano; recupero 1’ primo tempo e

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.