CARPI-SALERNITANA 2-0, I TOP E I FLOP DEL SECONDO TEMPO

Il Carpi vince 2-0 contro la Salernitana e continua la rincorsa ai play-off. L’equilibrio è stato rotto al 73′ grazie al rigore conquistato da Mbakogu e realizzato da Bianco. Due minuti dopo ci ha pensato il solito Lasagna a mettere in ghiaccio il risultato. Andiamo a vedere i top e i flop di questa ripresa.

TOP

LASAGNA: Meno devastante del primo tempo, ma una continua spina nel fianco della difesa granata. Realizza la quattordicesima rete stagionale dimostrando di aver trovato un’ottima dimestichezza con il gol. Sfiora il tris nel finale quando la Salernitana è già sparita dal campo.

MBAKOGU: Riscatta un primo tempo negativo propiziando le due reti della vittoria. E’ furbo quando si tratta di conquistarsi il penalty sul tocco (leggero) dell’ingenuo Tuia. Meriterebbe la marcatura in occasione del raddoppio, quando salta due avversari in velocità e chiama Gomis al miracolo.

FLOP

DI GAUDIO: Non riesce a incidere in tutto l’arco della gara. Si vede solo al 6o’ con una serpentina in cui costringe al giallo Bernardini. Sostituito da Fedato, il quale offre un apporto offensivo ben più sostanzioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.