DILETTANTI, CASTELVETRO: PRESENTATI I NUOVI ACQUISTI. CI SONO ANCHE COZZOLINO E RUOPOLO

Quest’oggi il Castelvetro ha voluto presentare i nuovi acquisti di questa sessione di mercato. Si tratta dei giovani Giacomo Cataldo (’99), Andrea De Pietri (’98) e Giuseppe Palmieri  (’98). A questi si aggiungono due grandi giocatori come Giuseppe Cozzolino e Francesco Ruopolo.

Queste le parole del Presidente Biagio Passaro: “Quando si creano le squadre ad agosto non si può pensare di essere competitivi fin da subito. Finora c’è mancata un po’ di maturità e per questo che abbiamo preso Cozzolino e Ruopolo. Il campionato? Potremmo avere 5/6 punti in più. Gli articoli? Sono inesatti, poiché la fonte citata è inesatta. Sappiamo che il Castelvetro ha avuto un anno burrascoso, per diversi motivi. I documenti citati sono inesatti e falsi: abbiamo contatto la polizia postale per controllare la nostra posta elettronica. Noi a questa situazione abbiamo risposto sul campo e con una serie di acquisti importanti”.

Questo il pensiero del neo arrivato Ruopolo:Purtroppo nel calcio le cose non vanno nel verso giusto. Per una serie di circostanze le cose non si sono incastrate con la Bagnolese. Le colpe sono di tutti, ma ci siamo lasciati bene. Castelvetro? Ho scelto di venire qui è il fatto di tornare ad allenarmi al pomeriggio, visto che con la Bagnolese ci allenavamo alla sera. Non ero abituato e il mio fisico ne ha risentito. I giovani? Hanno grandi qualità: è un punto di partenza importante. A Bagnolo gli avevo fatto i complimenti perché hanno idee di calcio importanti per l’Eccellenza

Infine le parole di Cozzolino, di ritorno a Castelvetro dopo l’annata alla Rosselli Mutina e la parentesi all’Axys Zola: “Sapevo già che il mio è stato solo un arrivederci. L’anno scorso non c’erano i presupposti per continuare il nostro rapporto. Adesso invece la situazione è cambiata. A Castelvetro siamo una famiglia”.

 

Amichevole tra Modena e Castelvetro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.