IL NAPOLI CON UN GOL PER TEMPO STENDE IL SASSUOLO, FINISCE 2-0

45 (3), partita finita al San Paolo, terza sconfitta per il Sassuolo, che non ha mai veramente dato la prestazione di poter impensierire il Napoli. Ora la sosta per le nazionali, poi la trasferta di Genova contro la Sampdoria.

45 (2) ultimo tentativo di Berardi che serve Babacar, ma i due non si intendono e il pallone finisce fuori.

45′ tre i minuti di recupero assegnati dall’arbitro.

41′ ROSSO diretto per Rogerio per un fallo molto duro su Callejon. Verifica però la Var. Conferma dell’espulsione e Sassuolo in dieci negli ultimi minuti di partita.

39′ grande occasione per il Sassuolo con Babacar su assist di Rogerio, ma Ospina compie un grande intervento che salva il risultato.

36′ GIALLO per Koulibaly per fallo su Babacar.

35′ il Napoli controlla il risultato che lo vede in vantaggio di due gol. Il Sassuolo riesce ad essere pericoloso solo con Berardi.

31′ Berardi continua un suo duello personale con Ospina. L’attaccante del Sassuolo si libera bene in area e calcia, ma il portiere del Napoli respinge in maniera goffa, ma efficace.

26′ GOL del Napoli, grandissimo gol di Insigne con un tiro a giro dal limite dell’area che finisce nell’angolino alla destra di Consigli. Napoli ora in vantaggio per 2-0.

25′ CAMBIO anche nel Napoli con Callejon al posto di Verdi.

25′ CAMBIO nel Sassuolo, entra Babacar al posto di Boateng.

21′ Berardi impegna Ospina con una conclusione da fuori area, ottimo l’impatto del talento neroverde sulla partita.

18′ ottima azione di rimessa del Sassuolo con Berardi che serve Djuricic sulla sinistra calcia in porta, ma Ospina respinge. Cresce il Sassuolo.

12′ Insigne avanza sulla trequarti e cerca di sorprendere Consigli con un pallonetto, ma il portiere neroverde è attento e mette in angolo.

11′ CAMBIO nel Napoli, Allan al posto di Diawarà.

5′ CAMBIO nel Napoli, dentro Insigne e fuori Ounas, il goleador di giornata fino ad ora.

5′ Berardi si presenta con una conclusione dalla distanza che Ospina però controlla senza grande difficoltà.

3′ grande occasione per il Napoli in contropiede ancora con Ounas. Il suo tiro però finisce sull’esterno della rete.

1′ DOPPIO CAMBIO nel Sassuolo, Bourabia e Berardi per Locatelli e Boga.

1′ iniziata la ripresa al San Paolo.

 

45′ finito il primo tempo al San Paolo. Napoli in vantaggio per 1-0, ma al Sassuolo è andata bene.

41′ GIALLO anche per Diawara del Napoli per un fallo da dietro ai danni di Djuricic.

37′ GIALLO per Locatelli del Sassuolo per una trattenuta ai danni di Rog. Decisamente sottotono la prova dell’ex centrocampista del Milan.

34′ ancora il Sassuolo che prova a mettere in difficoltà il Napoli con una conclusione da fuori area di Djuricic, Ospina respinge in maniera incerta e il pallone finisce in corner.

31′ ci prova il Sassuolo in velocità con Lirola che però tiene troppo il pallone e alla fine viene rimontato dalla difesa del Napoli.

30′ il Sassuolo sembra aver preso le misure alla squadra di Ancelotti e la partite vive una fase di stanca dopo le grandi occasioni avute dal Napoli per raddoppiare.

14′ di nuovo Mertens che entra in area dalla sinistra a calcia in porta, Consigli mette in corner. Grande sofferenza per il Sassuolo.

12′ ancora Mertens solo in area davanti a Consigli calcia a lato da buona posizione anche se leggermente defilata.

11′ pericoloso ancora il Napoli con Mertens e Zielinski, Consigli rimedia, ma non è perfetto nel rinvio. Sassuolo ancora non equilibrato in difesa.

2′ GOL del Napoli, errore clamoroso di Locatelli e Ounas ne approfitta subito liberandosi di Magnani con un palleggio e calcia in porta con grande potenza. 1-0 per il Napoli.

1′ partita iniziata al San Paolo.

Turn Over molto ampio per il Napoli rispetto alla partita vinta in Champions contro il Liverpool. Cambi anche per De Zerbi e il suo Sassuolo, specialmente in attacco dove restano fuori Berardi e Di Francesco e partono titolari Djuricic e Boga. Cambio anche di modulo col 3-4-3 invece del 4-3-3.

Napoli (4-3-3): Ospina, Malcuit, Koulibaly, Albiol, Hysaj; Rog, Diawara, Zielinski; Verdi, Mertens, Ounas. All. Ancelotti.

Sassuolo (3-4-3): Consigli, Marlon, Ferrari, Magnani; Lirola, Magnanelli, Locatelli, Rogerio; Boga, Boateng, Djuricic. All: De Zerbi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.