LA ROSSELLI CONTINUA A TRIONFARE

VIRTUS CAMPOSANTO-ROSSELLI MUTINA 0-3

Reti: 31’ rig. Azzouzi, 41’ Ricaldone, 82’ Vignocchi

VIRTUS CAMPOSANTO: Atti, Lionetti, Roda, Govoni, Lusvardi, Ruspaggiari, J. Luppi (74’ Zunarelli), Natali, Fusco, Pako (75’ Gozzi), Carpeggiani (62’ Stradi). A disp. Atti, M. Luppi, Po, Vertuani. All. Barbi

ROSSELLI MUTINA: Benedetti, Ricaldone (79’ Shanableh), Righi, Prandi, Vignocchi, Vaccari (65’ Bozzini), Modica, Paradisi, Azzouzi (57’ Gripshi), Manno, Guastalli. A disp. Rinaldi, Ligabue, Pecorari. All. Nannini

Arbitro: Bartoletti di Cesena (assistenti Bombonato e Barcellini di Bologna)

Note: ammonito Fusco

La conquista del campionato non sazia la Rosselli Mutina che, nonostante la matematica promozione in Eccellenza ottenuta una settimana fa superando la Solierese, continua a imporsi. Nel 32esimo turno arriva infatti una bella vittoria in trasferta a Camposanto grazie ai gol di Azzouzi, Vignocchi e Ricaldone: un tris che equivale al 15esimo successo nelle ultime 18 giornate.

Nel derby modenese di Promozione i gialloblù tengono il pallino del gioco e provano più volte a farsi vedere dalle parti di Atti. L’azione che sblocca il risultato si concretizza poco dopo la mezz’ora: Vaccari recupera un pallone sulla tre-quarti offensiva e allunga in area per Vignocchi, che viene atterrato fallosamente da un difensore locale. E’ calcio di rigore, concesso dall’arbitro cesenate Bartoletti; dal dischetto si presenta Azzouzi che infila per l’1-0. Avanti nel punteggio, la Rosselli Mutina insiste ad attaccare e trova la rete che mette in ghiaccio il match nel finale della frazione iniziale. Al 41’ infatti Vignocchi lancia per Vaccari che, dopo aver stoppato il pallone, si produce nel traversone per Azzouzi; l’estremo difensore del Camposanto, con la complicità della traversa, mette in angolo. E proprio sugli sviluppi del corner Paradisi crossa per Ricaldone, salito dalle retrovie, che insacca il 2-0 di destro.

Nella ripresa, col destino dell’incontro già delineato, i ritmi si allentano e la partita ha poco altro da raccontare. Da segnalare il debutto stagionale del giovane difensore Shanableh, classe 98’ che si distingue per la personalità, e giusto lui dà il via all’azione del 3-0. Un suo anticipo attiva Bozzini che a sua volta ispira Vignocchi, all’ennesima incursione sulla fascia: l’esterno inventa un “sombrero” col quale dribbla un difensore e giunto davanti ad Atti lo buca per il tris. Applausi per il laterale, applausi per la Rosselli Mutina che sale a quota 76 punti in classifica prima della pausa pasquale. Il ritorno in campo per la truppa di mister Nannini è in programma tra due settimane, il 23 aprile con la Riese per la penultima giornata di campionato, mentre si attende di conoscere ufficialmente data e luogo della finale di Coppa Italia Promozione che vedrà Tammaro e compagni opposti ai ravennati del San Pietro in Vincoli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.