LA ROSSELLI PAREGGIA A BAGNOLO E VA AVANTI IN COPPA ITALIA

La Rosselli Mutina pareggia 1-1 sul campo della Bagnolese e accede al secondo turno di Coppa Italia Eccellenza. Decisiva è la rete di Sassu grazie alla quale i modenesi, che a fine agosto avevano sconfitto il Fiorano, conquistano matematicamente la vetta il gironcino “C” della prima fase della manifestazione grazie alla differenza reti (+1 proprio sui reggiani).

La cronaca. La sfida allo stadio “Campari” è equilibrata e numerosi sono i duelli sulle rispettive trequarti; la Rosselli Mutina si distingue, in questa trasferta, per i continui tagli sulla trequarti e i tentativi di verticalizzazione. La prima occasione per i ragazzi di mister Notari è per Guilouzi all’8’, che vede il proprio tiro deviato, al quale risponde Bonacini con un colpo di testa che impegna Brancolini. Proprio Guilouzi a metà della frazione dovrà lasciare il terreno di gioco per infortunio, dopo aver tentato un’altra incursione dalla sinistra al 24’. Nel finale di tempo Cozzolino va due volte alla conclusione, prima al 37’ con un calcio forte dalla destra che Cottafavi respinge coi pugni; poi al 42’ con un tiro al volo su spunto di Azzouzi.

Ritornate in campo sul punteggio di 0-0, le due formazioni appaiono vive e non mancano i blitz in avanti. L’equilibrio si spezza al 62’ quando Cozzolino, ricevuta la palla sul centro-sinistra, lascia partire una botta forte e centrale; l’estremo difensore reggiano fa quello che può e sulla ribattuta si avventa il giovane Sassu – tra i migliori in campo – che dalla destra ribadisce in gol. E’ la marcatura che di fatto apre la strada della qualificazione alla Rosselli Mutina, nonostante la Bagnolese provi a farsi sotto.

La chance principale per i padroni di casa è quella capitata sulla testa del subentrato Pozzi, che al 67’ incorna un cross dalla destra centrando il palo, oltre a un fendente da lontano di Arrascu e a una punizione di Habib che non terminano lontano dai legni. La Rosselli Mutina contiene comunque bene le sortite offensive dei locali e riparte con ordine, provando a pescare il jolly con Modica all’81’. All’ultimo respiro la Bagnolese pareggia, grazie alla zampata di Habib che approfitta di un rimpallo in area; ma, nonostante le due compagini terminino il girone a quota 4 punti, ad avanzare in Coppa Italia Eccellenza è la Rosselli Mutina appunto per via della migliore differenza reti (la Bagnolese si era imposta sul Fiorano per 2-1, i modenesi per 2-0).

IL TABELLINO

BAGNOLESE-ROSSELLI MUTINA 1-1

Reti: 62’ Sassu, 94’ Habib

BAGNOLESE: Cottafavi, Lionetti, Macca, Tavaglione, Bonacini (70’ Bucci), Oliomarini, Arrascue, Faye, Odoro (50’ Pozzi), Zampino (60’ Habib), Piermattei (55’ Lamia). A disp. Della Corte, Capiluppi, Fraccaro. All. Ferraboschi

ROSSELLI MUTINA: Brancolini, Paradisi, Ceci, Guastalli, Ferrari (57’ Ruopolo), Serra, Sereni (82’ Vaccari), Guilouzi (28’ Mazzini), Cozzolino, Sassu (87’ Gasparini), Azzouzi (65’ Modica). A disp. Corradi, Villani. All. Notari

Arbitro: Gambuzzi di Reggio Emilia (assistenti Canale e Ziveri di Parma)

Note: spettatori 80 circa. Ammoniti Sassu, Habib e Lionetti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.