LIVE LENTIGIONE – MODENA (0-1): RISULTATO FINALE

90+6′: Finisce qui il match! I canarini portano a casa tre punti importantissimi grazie al gol di Parisi nel recupero del secondo tempo. Il Lentigione ha disputato un ottima partita ma si è dovuto arrendere alla qualità dei singoli della squadra canarina. Giallo blu a punteggio pieno dopo due partite, ora ci vuole continuità con un campionato ancora davanti. Grazie mille per aver seguito con noi il LIVE ed arrivederci al prossimo match dei canarini.

90+2′ – GOOOOOOOOOL GOOOOOOOOL MODENA! PARISI!!! Rimpallo fortunoso per l’esterno canarino che si ritrova al limite dell’area di rigore ed incrocia perfettamente battendo Faccioli e portando in vantaggio i canarini a 4 minuti dal termine

90′ – L’arbitro assegna sei minuti di recupero

83′ – Cambio per il Lentigione: dentro Buffagni per Denti. Fuori anche Ferrario per Ferretti

81′ – Coast to coast di Sansovini ma il suo tiro a giro finisce fuori di un niente

78′ – Calcio di punizione da un ottima mattonella. Pettarin e Sansovini sul pallone per calciare

77′ – Fuori Obeng per Parisi, debutto per lui, tra le file dei canarini

75′ – Brandissima giocata di Boscolo papo, che si gira in un fazzoletto al limite dell’area e calcia fuori di un nulla

74′ – Cambio per il Modena: Sansovini rileva Baldazzi

73′ – Giallo anche per un intervento scomposto di Dierna

70′ – Dyeie salva il Modena con un intervento strepitoso! Bertoli accoglie un cross dalle retrovie e svetta tra la difesa canarina con una cannonata di testa: il numero 12 si supera toccandola e mandandola in angolo

69′ – Fallo di Bandaogo su Pettarin, cartellino giallo

67′ – Perna subisce fallo nella propria area di rigore dopo un gran recupero su Tamagnini

59′ – Punizione da Lauria molto defilata, para Faccioli. Lo stesso Lauria è la prima sostituzione per i canarini: al suo posto Boscolo Papo

56′ – Primo cambio del match per il Lentigione: fuori Vitiello per Fanti

52′ – Progressione sulla fascia di destra per Baldazzi e cross a centro area, lo stacco di Ferrario però finisce alto di poco

49′ – Perna si oppone monumentalmente a Vitiello e respinge in angolo. Sul corner battuto annullato il gol del Lentigione per un presunto fallo su Dyeie ma non pare esserci un contatto netto, sembrerebbe più un uscita a vuoto dell’estremo difensore canarino

45′ – Al via la seconda metà di gioco. Sfera nei piedi dei giocatori del Lentigione

 

45’+1′ – Finisce qui il primo tempo. Male i canarini nei primi venti minuti, pressati continuamente dal Lentigione. Poi la traversa di Lauria su punizione ed il gol annullato a Ferrario per fuorigioco. Poco dinamismo ma  i canarini chiudono questa prima frazione in avanti

44′ – ANNULLATO IL GOL DI FERRARIO! Rovesciata di Dierna in mezzo all’area di rigore, il pallone arriva a Ferrario che insacca da solo davanti al portiere. L’arbitro fischia il fuorigioco che effettivamente c’era

43′ – Punizione di Lauria sul secondo palo, Obeng anticipato per un soffio da un difensore

36′ – Traversa di Lauria! Punizione defilata battuta dal trequartista canarino: la palla supera la barriera e si stampa sulla traversa da una posizione impossibile. Molta sfortuna per i canarini

33′ – Il primo cartellino giallo del match se lo aggiudica Zagnoni per un fallo su Lauria in ripartenza

31′ – Adesso il lentigione fa più fatica ad uscire, il Modena prova ad approfittarne ma per ora non ha avuto occasioni importanti

25′ – Punizione per il Lentigione sull’out di sinistra. Tamagnini tira direttamente in porta ma Dyeie esce con i pugni facendo sbattere la sfera addosso ad un attaccante. Rimessa dal fondo

23′ – Baldazzi cerca di mettere un pallone in mezzo all’area, Ferrario non ci arriva di un soffio e pallone che sfila tra le braccia di Faccioli

15′ – Cross di Bandaogo, Tamagnini di testa impegna Dyeie che respinge in angolo

14′ – Male fin’ora il Modena. Giro palla sterile e con tanti errori, meglio per ora il Lentigione che continua a rimanere in attacco

4′ – Ghidoni tira dai 25 metri molto bene. L’estremo portiere canarino si allunga e in due tempi blocca la sfera

3′ – Lentigione in attacco. Dyeie recupera un pallone alto in mezzo all’area e mette fine all’azione

1′ – Via, si parte. Pallone giocato da Ferrario!

15:00 – Le squadre stanno entrando in campo. Il primo pallone verrà giocato dai canarini

14:45 – Lentigione (4-3-3Faccioli; Denti, Zagnoni, Bertoli, Toma; Bandaogo, M. Roma, Tamagnini; Traorè, Vitiello, Ghidoni. 

A disposizione: Cheli, Rea, Crescenzi C., Crescenzi S., Buffagni, Pescatore, Signoriello, Fanti, Zamble.

Allenatore: Salmi

14:30 – MODENA F.C. 2018 (4-3-1-2): Dyeie, Pettarin, Dierna, Ferrario, Lauria, Zanoni, Obeng, Baldazzi, Ndoj, Messori, Perna.
A disposizione: Piras, Boscolo Papo, Sansovini, Gozzi, Lo Bello, Parisi, Cattani, Gerace, Ferretti.
Allenatore: Luigi Apolloni.

14:20 – Canarini che manterranno un assetto simile a quello visto allo stadio Braglia. Ferrario ha scalzato Ferretti in attacco e tornerà dopo la squalifica scontata probabilmente a fare coppia con Baldazzi. Probabile panchina ancora per Simone Gozzi, dopo l’esordio favoloso di Dierna al fianco di Perna.

14:15 – Buon pomeriggio a tutti i lettori di Modenasportiva.it  da Andrea Pellacani. Meno di venti minuti dal fischio di inizio del match che vedrà i canarini impegnati nel derby di “casa” contro il Lentigione. Una partita in casa per Amadei, ex patron del Lentigione che ora è nelle mani del figlio Alfredo, ma che vorrà vedere sicuramente trionfare i colori gialloblu. Canarini che provengono dall’esordio vincente al Braglia, dopo un anno e mezzo di assenza, grazie al gol di Dierna: 1-0 al fischio finale e primi tre punti. Il match si giocherà a Fiorenzuola, dove lo stadio potrà accogliere più dei 500 canarini attesi al seguito della squadra. Ancora a secco di reti il Lentigione che, nel primo match stagionale, ha pareggiato per 0-0 contro l’Adrenese.

Andrea Pellacani

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.