LIVE MODENA – CREMA (4-2): RISULTATO FINALE

90+3′ – Finisce qui il match! Il Modena batte 4-2 il Crema grazie ai gol di Dierna, Pettarin, Baldazzi e Ferrario. Grandissima prova di coraggio e di nervi per i canarini, molto bravi a recuperare il doppio svantaggio venutosi a creare nel primo tempo. Decisivo l’ingresso in campo di Sansovini, giocatore di altra categoria, che prima fa partire l’azione sul gol di Baldazzi, poi serve uno splendido assist di prima intenzione a Ferrario. Canarini a 19 punti, staccato il Crema di sei punti. Grazie per aver seguito con noi la diretta ed arrivederci al prossimo match dei canarini

90′ – Assegnati tre minuti di extra time

84′ – Entra Marrazzo al posto dell’ex Ferrari, fischiatissimo dal pubblico gialloblu

83′ – Occasione Crema! Porcino spara alle stelle un pallone appena alto sul secondo palo, graziando i canarini

78′ – GOOOOOOOL MODENA! CHE GOL DI FERRARIO! Sansovini si inventa un filtrante di prima da cineteca, Ferrario si smarca ottimamente e con un sinistro micidiale trafigge Marenco. E’ uno spettacolo vedere l’intesa tra l’ex Pescara e il bomber canarino.

71′ – Cambio  di Apolloni: fuori Baldazzi per Gozzi. Si mette con la difesa a tre il Modena

68′ – GOOOOOL GOOOOL GOOOOL MODENA! ANCORA ASSE SANSOVINI – FERRARIO MA E’ BALDAZZI A SEGNARE! Cross perfetto di Sansovini, al suo secondo pallone toccato, spizzata di testa di Ferrario e Baldazzi in spaccata porta in vantaggio i canarini!

65′ – Seconda sostituzione per i gialli che sostituiscono Montella, al suo posto Sansovini

63′ – Primo cambio del Modena: fuori Pettarin per il neo acquisto Loviso. Fuori anche Stankevicius nel Crema per Cazè

62′ – Occasione Modena! Vola Baldazzi sulla sua corsia, cross in mezzo ma il colpo di testa di Montella è troppo debole ed è bravo Marenco a bloccare a terra

60′ – Fallo di Stankevicius su Baldazzi che lo salta: nessun cartellino per il difensore del Crema. Ancora due pesi e due misure diverse del metro di gara da parte dell’arbitro

58′ – Non molte occasioni in questo inizio ripresa. Il Crema è molto ben disposto in campo, difficile bucare la difesa per i canarini.

45′ – Via alla ripresa. Pallone giocato dagli ospiti

 

45 + 2′ – OCCASIONE CREMA! Su un fallo netto non fischiato in modo imbarazzante dal sig. Ruben Arena su Boscolo, che a quanto pare non sembra essere in grado di gestire partite di questo calibro,  avviene la ripartenza in contropiede del Crema. Ferrari cerca il pallonetto ma la sfera finisce di poco a lato. Su questa azione, finisce il primo tempo

45′ – Decretati 2 minuti di recupero

41′ – GOL MODENA! CHE PARTITA! SEGNA PETTARIN! Ancora una rovesciata come assist, ancora gol! Montella in rovesciata butta il pallone in mezzo all’area e Pettarin tocca appena al di la della linea di porta. Azione fotocopia della precedente ma dal lato opposto del campo. Parità al Braglia!

39′ – GOL PAGANO! Il numero 7 spiazza Dyeie e porta in vantaggio gli ospiti

38′ – RIGORE PER IL CREMA! Perna atterra Ferrari in area di rigore: c’è il penalty!

36′ – Ammonito Scietti per una trattenuta su Dyeie. Ammonito anche Dierna per un fallo molto dubbio.

34′ – GOL MODENA! DIERNA DISTRUGGE E RIPARA! Semi rovesciata di un giocatore del Modena che rimette in mezzo all’area di rigore un corner arrivato lungo, Dierna è un rapace e insacca alle spalle di Marenco. Parità al Braglia!

23′ – Terna arbitraria in balia degli errori. Fuorigioco segnalati ma molto dubbi, fallo di mano non segnalati e interventi non sanzionati. Direzione arbitrale a senso unico anche in quest’ultima occasione: giallo per un fallo di Pettarin a centrocampo.

20′ – Occasione Modena! Disimpegno sbagliato del Crema, Ferrario si avvia a gran falcate verso Marenco. Gran recupero di Giosu che sbilancia l’attaccante canarino che calcia verso l porta, è bravo Marenco a deviare in angolo.

16′ – Prima ammonizione del match: Perna falcia Radrezza e si prende il giallo

14′ – Pettarin arriva al tiro ma la palla viene rimpallata in angolo. Nulla di fatto dal corner

7′ – Tiro di Rabiu dai 25 metri, pallone che finisce contro i cartelloni pubblicitari

4′ – Autogol Dierna! Partito velocemente il Crema:  cross di Stankevicius, Dierna svirgola il pallone che finisce alle spalle di un incolpevole Dyeie.

2′ – Punizione da ottima posizione per il Crema. Fallo di Rabiu su Ferrari. Radrezza colpisce la barriera ma l’arbitro fischia fuorigioco su Ferrari

1′ – Via, si parte! Primo pallone giocato dai canarini

14:31 – Le squadre sono entrate in campo. A breve il calcio di inizio, con il sole che è tornato a splendere sul Braglia

14:25 – Il presidente Carmelo Salerno consegna una targa al capitan Armando Perna per aver superato le 300 presenze con la maglia canarina.

14:17 – Arbitra il sig. Alberto Ruben Arena di Torre del Greco. Assistenti il sig. Marco O. Ferraioli e il sig. Marco Croce entrambi di Nocera Inferiore

14:13 – Crema (4-2-3-1): Marenco, Stankevicius, Giosu, Ogliari, Scietti; Incatasciato, Magrin, Porcino, Radrezza; Ferrari, Pagano. A disposizione di mister Moggi: Prudente, Cazè da Silva, Gomez, Tagliabue, Cesari, Tomas, Vaglio, Marrazzo, D’Apollonia.

14:00 – Modena (4-2-3-1): Dyeie; Ndoj, Perna, Dierna, Zanoni; Pettarin, Rabiu; Montella, Boscolo Papo, Baldazzi; Ferrario. A disposizione di mister Apolloni: Piras, Cortinovis,Bellini, Lauria, Sansovini, Gozzi, Loviso, Parisi, Messori

13: 50 – Un buon pomeriggio a tutti i lettori di Modenasportiva.it da Andrea Pellacani. Siamo in diretta dallo Stadio Braglia per la partita che vedrà il Modena sfidare il Crema. Partita al vertice della classifica, con i canarini primi in solitaria a 16 punti mentre gli ospiti sono secondi a pari merito con il Fanfulla a 13 lunghezze. Gialloblu che provengono dall’arrembaggio ai danni dell’Axys Zola: 5-0 con tripletta di Ferrario, gol di Rabiu e Baldazzi. Ospiti che hanno superato il Pavia in casa grazie ad un 3-2.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.