MODENA: GIOVEDI’ IL RITROVO DELLA COMMISSIONE, DECISIONE ENTRO IL 15 MAGGIO?

Come già anticipato domenica, la commissione dei “sette saggi” che dovrà scegliere il gruppo che avrà la possibilità di far ripartire il Modena, tra i tre che hanno aderito al bando conoscitivo del Comune, si troverà una prima volta giovedì 3 maggio, poi di nuovo venerdì 5. E la decisione, stando ad alcune voci di corridoio, dovrebbe arrivare entro la metà di maggio, si parla del 12 o 13 di questo mese. In lizza i progetti di tre gruppi: il Modena Fc 1912 di Samorì, Gibellini e altri otto imprenditori, tra i quali il finalese Edoardo Rossetti, il Pro Modena di Romano Amadei, Romano Sghedoni e Carmelo Salerno e infine il Modena Calcio di Luca Toni e Roberto Marai.

L’incognita con la quale chiunque venga scelto dovrà fare i conti è, però, la Rosselli Mutina del duo Galassini-Morselli che pare abbia rapporti sempre più stretti con Stefano Bonacini del Carpi, domenica al Braglia ad assistere il match dei gialloblù contro la Bagnolese. Se la Rosselli sarà promossa in D (domenica 6 l’ultima giornata di campionato e in caso di arrivo in parità con l’Axys Zola, spareggio in campo neutro, forse al Ferrarini di Castelfranco), il rischio reale sarà quello di avere due squadre modenesi nello stesso campionato con una inutile dispersione di energie. E’ evidente che il vincitore del bando cercherà in qualche modo di trovare un punto d’incontro con la Rosselli, le cui strutture, settore giovanile compreso, sono già esistenti e ben funzionanti. Nelle prossime settimane ne vedremo certamente delle belle.

(GB)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.