MODENA, PERNA: “NON MI PIACE LA SOSTA, PREFERISCO GIOCARE SEMPRE”

In occasione della pausa deputata al torneo di Viareggio, al quale partecipa una delegazione di giovani della serie D, il capitano gialloblù Armando Perna analizza e fa un resoconto della fase che sta attraversando il suo team. Dopo le 26 gare sin qui disputate, la Pergolettese è prima in graduatoria e dista solamente 3 punti, un vantaggio esiguo, che motiva i canarini a dare tutto nel tentativo di agganciarla e poi di giocarsi la prima posizione fino alla fine.

Quella che arriva è una pausa da sfruttare per ricaricare le batterie in vista del rush finale: “Dobbiamo ottenere il massimo da questa sosta, per arrivare al meglio al 5 maggio. Devo però dire che non mi piace troppo fermarmi, preferisco sempre giocare”.

Domenica scorsa, con la sconfitta della diretta concorrente in ottica promozione, è cambiato qualcosa: “Abbiamo recuperato la convinzione di essere forti e all’altezza. Tutto il nostro gruppo deve continuare così, con la consapevolezza che abbiamo grandi qualità”.

Il risultato positivo dell’ultima giornata, oltre ad aumentare l’autostima, risuona anche come campanello di allarme, poiché la prima ha perso contro l’ultima, il Classe, che alla ripresa delle partite affronterà proprio il Modena: “Saremo molto attenti e non abbasseremo la concentrazione. Ci metteremo l’impegno di sempre, perché il nostro obiettivo è recuperare sulla Pergolettese”.

Nelle ultime gare Perna si sta mettendo a completa disposizione della squadra, giocando come terzino sinistro, che non è il suo ruolo naturale, ma il traguardo è vicino: “Pur di vincere il campionato, sono disposto a fare di tutto!”.

Riccardo Chiossi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.