MODENA QUATTRO VOLTE CORSARO ALL’ADRIATICO

Domani sera, domenica 25 maggio, nell’anticipo delle 18, il Modena giocherà l’ultima gara in trasferta della stagione regolare sul campo del Pescara. Una squadra, quella abruzzese, affrontata in passato sul suo campo già 12 volte, tutte in serie B. Il primo confronto tra canarini e adriatici risale al 28 febbraio del 1943 e in quell’occasione la partita finì 0-0. Da allora in terra abruzzese solo vittorie di una o dell’altra squadra, sette del Pescara e quattro del Modena, alcune davvero memorabili. Come dimenticare ad esempio il 2-1 firmato Sauro Frutti (foto), autore di una doppietta, nel campionato 1986/87, contro i biancazzurri di Galeone poi promossi in serie A. Oppure il 2-0 della stagione 1990/91 grazie alle reti di Brogi e Pellegrini. Il risultato più rotondo però fu il 6-2 che i canarini di Bortolo Mutti inflissero a un Pescara in grave crisi nel 2007 con le doppiette di Tamburini e Pinardi e le reti di Bruno e Sforzini. Ultimo successo gialloblu nel 2010, 2-0 firmato da Mazzarani e Signori, mentre la sconfitta del 2006, 1-0 con gol di Gautieri al 94’, provocò l’esonero di Maurizio Viscidi e il ritorno di Pioli dopo sole tre partite.

GIOVANNI BOTTI