NAPOLI-SASSUOLO, LE PROBABILI FORMAZIONI: NEROVERDI CON LA DIFESA A TRE

Quella del San Paolo tra Napoli e Sassuolo è una sfida tra due squadre con grande voglia di riscatto, gli azzurri padroni di casa dopo la sconfitta nel big match di Torino con la Juventus, i neroverdi dopo la batosta subita in casa dal Milan. Il Napoli, ad onor del vero, si è già rifatto in Champions League a metà settimana, battendo al San Paolo il Liverpool finalista dell’ultima edizione. Ancora problemi fisici per Duncan nel Sassuolo, con Sensi probabile titolare e Magnanelli, che ha appena rinnovata col Sassuolo fino al 2021, nel ruolo di regista centrale. De Zerbi potrebbe optare anche per un ritorno alla difesa a tre già proposta contro la Spal, con l’inserimento di Magnani al fianco di Ferrari e Marlon.

Questo il probabile undici neroverde (3-4-3): Consigli, Ferrari, Magnani, Marlon; Lirola, Magnanelli, Sensi, Rogerio; Berardi, Boateng, Di Francesco. All: De Zerbi.

Nel Napoli lo squalificato Mario Rui dovrebbe essere sostituito da Malcuit. A centrocampo probabile turno di riposo concesso ad Hamsik dopo le fatiche di Coppa, con Diawara titolare, mentre in avanti Insigne dovrebbe essere affiancato da Mertens, con Milik pronto ad entrare a gara in corso.

Questo il probabile undici degli azzurri di Ancelotti (4-4-2): Ospina, Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Callejon, Allan, Djawara, Zjielinski; Mertens, Insigne. All: Ancelotti.

Dirige l’incontro il signor Di Bello di Brindisi, fischio d’inizio alle 18.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.