PERNA: “TROPPO FRENETICI, SPECIE NELLA RIPRESA”

Il capitano del Modena Armando Perna analizza la gara pareggiata a Sasso Marconi con una certa tranquillità, a partire dall’episodio del gol-non gol di Ferretti. “Mattia Spezzani ha giurato che il pallone non è entrato? Mattia giustamente ha fatto bene la sua parte – inizia subito il capitano – il pallone era entrato, l’arbitro ha sbagliato, ma errare è umano. Il Modena però deve essere più forte di tutto e di tutti,  contro di noi le altre squadre daranno sempre il massimo delle loro possibilità e questo lo sappiamo“.

E ‘ un peccato – continua Perna – non aver dato seguito alla grande vittoria nel derby, comunque a piccoli passi si va avanti, l’importante è muovere la classifica. Adesso andremo in trasferta ad affrontare l’Adrense, poi la Pergolettese, una gara per volta. Oggi siamo stati troppo frenetici specie nel secondo tempo, c’è da stare sempre concentrati, anche su campi in cui è più difficile mantenere alta l’attenzione. Sulla prima rete del Sasso Marconi c’era un fallo su Dieye, ma siamo stati ingenui anche noi a non proteggere Fallou su questo fallo. Sono però errori dai quali devi uscirne più forte”. 

Perna conclude con un giudizio sul direttore di gara. “L’arbitro ha permesso loro di interrompere troppo il gioco, sono arbitri giovani, dispiace erò perché a rimetterci siamo noi“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.