ROSSELLI MUTINA: LA PRESA DI POSIZIONE DEI DUE PATRON GALASSINI E MORSELLI

I due patron della Rosselli Mutina, Gian Lauro Morselli e Paolo Galassini, hanno deciso di esprimersi nuovamente in merito ad un loro possibile coinvolgimento nelle trattative per l’acquisizione del titolo sportivo del Modena F.C. Questo il comunicato ufficiale:

In merito alle notizie di stampa pubblicate negli ultimi giorni dalle testate giornalistiche locali e nazionali, le figure imprenditoriali di riferimento della Rosselli Mutina Gian Lauro Morselli e Paolo Galassini intendono precisare che l’attenzione personale e sportiva degli stessi è concentrata esclusivamente sulla Rosselli Mutina e che l’unico obiettivo stagionale fa capo al perseguimento del miglior risultato possibile per il club, che quest’anno per la prima volta nella propria cinquantennale storia milita nel campionato di Eccellenza Emilia-Romagna, dove si sta distinguendo per le prestazioni positive. Contestualmente si ribadisce la fiducia, mai mancata sin dall’inizio della stagione 2017-2018 lo scorso luglio, nello staff tecnico e dirigenziale della società, composto da persone di spessore umano e professionale che lavorano alacremente ogni giorno per mettere la rosa dei giocatori nelle migliori condizioni per esprimere il proprio valore durante le partite e in allenamento, come peraltro sta accadendo senza distinzioni; cogliendo altresì l’occasione per ringraziare gli stessi. L’attuale stagione sportiva conferma dunque il percorso di crescita della Rosselli Mutina, iniziata cinque anni fa quando la squadra militava in Seconda categoria, finalizzato a condurre la società medesima a uno sviluppo societario e sportivo; e che ora, a seguito della profusione di grande impegno personale ed economico, ha raggiunto con soddisfazione i vertici del calcio dilettantistico regionale.
Allo stesso modo, facendo riferimento alle indiscrezioni di stampa relative all’ipotetico e presunto coinvolgimento delle figure imprenditoriali della Rosselli Mutina in altre società sportive, Galassini e Morselli intendono sottolineare che la partecipazione all’incontro organizzato dal Comune di Modena nei giorni scorsi, come divulgato dai mass media, è stata effettuata a titolo puramente informativo. Si rimarca che sulla questione non esiste alcun accordo formale con nessun soggetto pubblico o privato; e che quello che è stato un confronto tra diverse realtà imprenditoriali e non, su input dell’amministrazione comunale, non ha comportato alcuna intesa ufficiale tra le parti coinvolte o interessate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.