ROSSELLI MUTINA: ZANICHELLI DIRETTORE GENERALE, LE NOVITA’ DELL’ORGANIGRAMMA

Si amplia con una figura importante l’organigramma della Rosselli Mutina: Fabrizio Zanichelli ha assunto infatti l’incarico di direttore generale. “Sono felice di questo ruolo – commenta il nuovo dg -. Conosco personalmente i due patron Gian Lauro Morselli e Paolo Galassini, ai quali mi lega da tempo un rapporto di amicizia che va al di là del calcio, e ho avuto modo di condividere personalmente il progetto della Rosselli Mutina sin da quando alcuni anni fa era ancora in fase embrionale. Si tratta di un progetto che si sta dimostrando vincente, parlano i risultati e il crescente peso specifico nel panorama sportivo regionale, e che nella realtà modenese deve essere preso come esempio”.

Zanichelli, di professione dirigente aziendale, avrà l’obiettivo di “rappresentare la proprietà all’interno della società – continua -. E’ un incarico che mi piace e che affronto con entusiasmo, credo nella filosofia secondo la quale i risultati si raggiungono attraverso la distinzione dei ruoli nel contesto di un gruppo che lavora e funziona. E’ la “squadra” a essere è vincente, senza la collaborazione tra le varie figure non si arriva da nessuna parte”.

Tra le varie mansioni assunte dal 56enne, già al lavoro in questi giorni di pianificazione della stagione sportiva 2017-2018, ci sarà quella di “mantenere e incrementare i rapporti con le società dilettantistiche del territorio – specifica -, non si può prescindere dai legami con le altre realtà presenti. Questo nei ragionamenti sui giovani che escono dal settore giovanile, ma non solo”. Per Zanichelli, profondo conoscitore del calcio dilettantistico regionale, l’impegno nella Rosselli Mutina è un ritorno in un mondo che non ha mai lasciato: «Come ho detto prima – chiude – in questi anni sono stato vicino alle figure imprenditoriali di riferimento del club, presenziando spesso e volentieri alle partite e avendo così modo di conoscere la squadra e i meccanismi societario. Prima ho avuto diverse esperienze in altre società, per esempio fino a un paio di anni fa facevo parte della dirigenza della Madonnina calcio».

Quella di Zanichelli non è l’unica novità in casa Rosselli Mutina. Nell’ottica di aggiornamento dell’organigramma, Bob Fantazzi da “d.s.” è diventato direttore esecutivo della prima squadra mentre Giorgio Malavolta, già “d.t.” del club di viale Amendola, ha assunto l’incarico di direttore sportivo: entrambi stanno costruendo da alcune settimane la squadra che sarà messa a disposizione del nuovo allenatore Bob Notari e diversi sono i giocatori con i quali è già stato raggiunto l’accordo (gli attaccanti Giuseppe Cozzolino e Giuseppe Greco e il difensore Marco Ferrari). Tra le varie conferme nelle aree gestionale, tecnica e logistica della società, compaiono Vittorio Cattani come responsabile del settore giovanile, Paolo Pini come vice-allenatore, Carlo Madrighelli come preparatore dei portieri, Giuliano Artioli come team manager e William Rebecchi come primo accompagnatore della prima squadra. Il presidente è sempre Franco Cosmai.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.