SASSUOLO AFFONDA A FIRENZE. MBAKOGU SALVA IL CARPI A AVELLINO

E’ cominiciata male l’avventura in campionato di Beppe Iachini. Il suo Sassuolo è stato battuto, al Franchi, dalla Fiorentina dell’ex coach neroverde Stefano Pioli, con il sonoro risultato di 3-0. La cura del nuovo tecnico non ha portato ancora i frutti sperati; con i viola, infatti, sono riemersi i problemi che affliggono il Sassuolo dall’inizio della stagione: attacco sterile, gioco pressochè nullo e la difesa che fa acqua da tutte le parti. Nessuno pretendeva un miracolo da parte di Iachini, ma almeno una prova d’orgoglio dei giocatori, chiamati a risollevare le sorti di un campionato che, giornata dopo giornata, si sta rilevando fallimentare.

Il Carpi, invece, è riuscito a strappare un pareggio a Avellino, contro l’ex tecnico canarino Walter Novellino. Al gol di Molina (altro ex del Modena) ha risposto il solito Mbakogu. Dopo l’inaspettata vittoria al Cabassi col Parma della scorsa giornata, questo risultato può essere considerato un passo indietro da parte degli uomini di Calabro. Ora i biancorossi sono saliti al nono posto in classifica, a quota 24 punti, a -2 dal Venezia. Il prossimo match vedrà i Pasciuti e compagni impegnati nell’ancor più difficile trasferta con l’Empoli.

MA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.