SASSUOLO MATEMATICAMENTE SALVO, IL SOLITO POLITANO ABBATTE LA SAMPDORIA

Il Sassuolo conquista la matematica salvezza e l’anno prossimo giocherà il suo sesto campionato di serie A consecutivo. A porre il sigillo definitivo su una stagione di sofferenza è stato ancora lui, Matteo Politano, l’uomo chiave in questa salvezza dei neroverdi che ha realizzato il gol della vittoria al 23′ della ripresa dopo un assist di Duncan. Quella del Ricci è stata una gara combattuta, ma senza grandissime emozioni e nel primo tempo il Sassuolo si è fatto notare soprattutto per una conclusione di Berardi dopo una bella serpentina, respinta da Viviano.

Nella ripresa è ancora il Sassuolo ad essere più convinto, nonostante la Sampdoria avesse ancora qualche possibilità di agganciare un posto in Europa League. L’arbitro annulla un gol a Berardi per una spinta ad Andersen. Al 68′ la fiammata che porta al gol del vantaggio di Politano, poi il Sassuolo controlla e conduce in porto una vittoria che significa salvezza sicura.

Da domani bisognerà cominciare a programmare un futuro che potrebbe vedere anche un nuovo allenatore sulla panchina dei neroverdi, visto che la riconferma di Iachini non è affatto scontata.

 

TABELLINO

Sassuolo-Sampdoria 1-0

Marcatori: 68′ Politano

SASSUOLO: Consigli; Lemos, Acerbi, Dell’Orco (20′ Peluso); Adjapong, Missiroli, Sensi, Duncan, Rogerio; Berardi (87′ Ragusa), Politano (74′ Babacar). A disp: Pegolo; Letschert, Cassata, Frattesi, Biondini, Magnanelli, Mazzitelli, Pierini, Matri. All. Giuseppe Iachini

SAMPDORIA: Viviano; Bereszynski, Silvestre, Andersen, Sala; Barreto (46′ Ramirez), Torreira, Linetty; Praet (85′ Stijepovic), Quagliarella (66′ Caprari), Kownacki. A disp: Belec, Tozzo, Ferrari, Regini, Strinic, Capezzi, Verre. All. Marco Giampaolo

Arbitro: La Penna di Roma 1
Ammoniti: Peluso (SAS), Ramirez (SAM)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.