SASSUOLO, PARLA BOATENG: “MI HA IMPRESSIONATO IL PROGETTO”

Quest’oggi è stato presentato il primo grande acquisto della campagna di rafforzamento del Sassuolo. Stiamo parlando del centrocampista ex Milan Kevin Prince Boateng.

Il giocatore è stato accolto e presentato dal dg neroverde Gi0vanni Carnevali: “E’ un onore avere con noi oggi un giocatore come Boateng. Abbiamo raggiunto l’accordo in tempi brevi, nonostante ci fossero tante squadre su di lui. E’ stato il primo nome indicato da mister De Zerbi. E’ stata una trattativa veloce perchè tutti volevamo che finisse al meglio”. 

Sono contento – ha affermato Boatenged è un onore per me essere qui. E’ stato tutto veloce e sono ancora scosso. Non vedo l’ora di stare sul campo con il Sassuolo. La scelta di venire qua? Il progetto mi ha impressionato. Ho parlato molte volte col mister e mi ha convinto a venire qua. Siamo una squadra giovane che aiuterò con la mia esperienza. Con il mister avremmo dovuto lavorare in Spagna l’anno scorso, ma così non è stato ed ero triste. In molti mi hanno parlato molto bene di lui.

Il nuovo acquisto neroverde ha ricordato il suo passato al Milan, definendola: “la squadra del mio cuore, ma adesso devo pensare solo a giocare a Sassuolo”, soffermandosi poi sui mondiali di Russia, a parere suo: “veramente strani, però alla fine spero che vinca la Francia” 

Infine ha parlato della sua nuova squadra: “Il Sassuolo gioca sempre un bel calcio e mi ricordo che giocare al Mapei era sempre stato difficile. De Zerbi? E’ l’allenatore giusto perchè gioca un calcio che piace a me. Babacar? E’ un animale perchè è veloce e forte fisicamente, è ancora giovane ma può fare ancora meglio. Berardi? Può essere uno dei migliori giocatori della Serie A e non vedo l’ora di giocare con lui”. 

MA

Qui sotto il video della conferenza stampa di Kevin Prince Boateng.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.