QUALIFICHE GIAPPONE: IMPRENDIBILE HAMILTON, MA VETTEL LO GUARDA DA VICINO

La griglia e gli highlights dal Fuji, dove sarà il duello del campionato ad animare la prima fila

Nelle qualifiche del sedicesimo appuntamento del mondiale F1, in Giappone, ha fatto la voce grossa Lewis Hamilton, che partirà ancora una volta davanti a tutti. Subito dietro però, al secondo posto, ecco Sebastian Vettel, pronto ad insidiargli il primato nonostante il tracciato sfavorevole. È d’aiuto la penalizzazione in griglia (5 posizioni per la sostituzione del cambio) di Bottas, autore del secondo tempo ma che rivedremo 7° domenica. Raikkonen invece deve ringraziare gli uomini Ferrari, abilissimi a restituirgli la SF70 per tempo dopo i problemi nelle ultime Prove Libere. Il finlandese partirà però undicesimo dopo la penalizzazione in griglia (la stessa di Bottas).

Si tratta della 71esima pole position per l’anglocaraibico, la 26esima in altrettanti diversi circuiti: sono entrambi record che lo stesso pilota Mercedes ha incrementato su se stesso.

LA GRIGLIA

Abbastanza bene anche le due RedBull, che insidieranno da vicino Vettel. Alonso, che con un colpo di reni ha preso parte alla Q3, si piazza decimo. Purtroppo però, ancora una volta (l’ennesima), sarà penalizzato causa Power Unit: scatterà dall’ultima posizione. Stesso discorso anche per Palmer. Malissimo invece, per colpe sue e non esterne, Stroll. Inaccettabile il terzultimo posto se raffrontato al nono del compagno di box Felipe Massa. 

1 44 Lewis Hamilton MERCEDES 1:29.047 1:27.819 1:27.319 18
2 77 Valtteri Bottas MERCEDES 1:29.332 1:28.543 1:27.651 17
3 5 Sebastian Vettel FERRARI 1:29.352 1:28.225 1:27.791 19
4 3 Daniel Ricciardo RED BULL RACING TAG HEUER 1:29.475 1:28.935 1:28.306 13
5 33 Max Verstappen RED BULL RACING TAG HEUER 1:29.181 1:28.747 1:28.332 12
6 7 Kimi Räikkönen FERRARI 1:29.163 1:29.079 1:28.498 15
7 31 Esteban Ocon FORCE INDIA MERCEDES 1:30.115 1:29.199 1:29.111 16
8 11 Sergio Perez FORCE INDIA MERCEDES 1:29.696 1:29.343 1:29.260 17
9 19 Felipe Massa WILLIAMS MERCEDES 1:30.352 1:29.687 1:29.480 16
10 14 Fernando Alonso MCLAREN HONDA 1:30.525 1:29.749 1:30.687 13
11 2 Stoffel Vandoorne MCLAREN HONDA 1:30.654 1:29.778 11
12 27 Nico Hulkenberg RENAULT 1:30.252 1:29.879 10
13 20 Kevin Magnussen HAAS FERRARI 1:30.774 1:29.972 11
14 30 Jolyon Palmer RENAULT 1:30.516 1:30.022 10
15 55 Carlos Sainz TORO ROSSO 1:30.565 1:30.413 11
16 8 Romain Grosjean HAAS FERRARI 1:30.849 5
17 10 Pierre Gasly TORO ROSSO 1:31.317 7
18 18 Lance Stroll WILLIAMS MERCEDES 1:31.409 6
19 9 Marcus Ericsson SAUBER FERRARI 1:31.597 7
20 94 Pascal Wehrlein SAUBER FERRARI 1:31.885

PER VEDERLA

Si parte domani, domenica 8 ottobre, alle ore del mattino. Diretta su SkySport F1 e differita Rai dalle 14. Non dovrebbe piovere al Fuji.
La classifica vede al momento Hamilton in vantaggio su Vettel: 281 punti il primo, 247 il secondo.

Ci vorrebbe almeno un “giro a vuoto” dell’inglese per vivere un finale avvincente di stagione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.