RUGBY: TOMASO BERGONZINI TORNA ALLA GIACOBAZZI

Un altro ritorno in casa Giacobazzi. Tomaso Bergonzini, pilone sinistro classe 1990 cresciuto nel  Modena Junior Club e protagonista col Donelli negli anni della serie A, è un nuovo giocatore del Giacobazzi Modena Rugby 1965. Classe 1990, prima flanker poi pilone dal fisico possente, Bergonzini è uno dei maggiori talenti usciti dal vivaio biancoverdeblù ed ha indossato anche la maglia azzurra nelle selezioni Under 18 e Under 19. Dopo le stagioni nel Modena di Huygen in serie A (26 caps e 8 mete dal 2010 al 2012), ha giocato in Eccellenza con le maglie del Rugby Reggio e, nelle ultime due stagioni, del Viadana.

Dal marzo scorso Bergonzini lavora come manager commerciale estero per Ceramica Italgraniti di Casinalbo, una scelta che lo ha portato a lasciare Viadana per abbracciare il suo club d’origine. “L’idea di riportare a Modena Bergonzini è nata nella primavera scorsa. – racconta il direttore sportivo del Modena Rugby 1965 Alessandro MazziCi siamo incontrati e ci ha detto di voler abbandonare il rugby professionistico ma di voler continuare a giocare, e noi siamo stati ben felici di riaverlo con noi. Il suo mestiere lo costringe lontano da Modena per buona parte della settimana, ma il giocatore si è messo a disposizione e siamo convinti che la sua esperienza sarà molto utile a tutto il gruppo. Dopo Michelini l’anno scorso e Daupi questa estate, è una grande soddisfazione veder rientrare anche Bergonzini: la nostra speranza e il nostro obiettivo in futuro è far tornare altri giocatori modenesi per far crescere ancora questa squadra e questo club”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.