TERRAQUILIA, LUCCHI:”NELLA SECONDA PARTE DI CAMPIONATO DOVREMO VINCERE PIU’ PARTITE POSSIBILI”

IL PRESIDENTE DELLA SOCIETA' FA IL PUNTO DOPO IL GIRO DI BOA

Il girone di ritorno della Terraquilia parte domani (ore 21) dalla trasferta di Tavarnelle Val di Pesa. La gara sarà diretta da Bassan e Bernadelle. I carpigiani hanno chiuso l’andata con una sola vittoria all’attivo.  La Terraquilia in questa seconda fase deve cominciare obbligatoriamente a risalire la classifica conquistando una posizione migliore. In quest’ottica il match in Toscana assume una grande importanza visto che il Tavarnelle è la prima squadra da mettere nel mirino: “In questo primo scorcio di campionato – dice il presidente della Terraquilia Enrico Lucchi – abbiamo reso al di sotto delle aspettative. Nella seconda parte dovremo cercare di vincere più partite possibili. Alla fine di questo ciclo di otto incontri tireremo le somme sperando di essere in una posizione migliore di quella attuale, abbiamo i mezzi per farlo”.

All’andata il Tavarnelle espugnò il PalaVallauri vincendo 37-28: “I toscani dimostrarono di essere una squadra difficile da affrontare – continua Lucchi -, andare a giocare sul loro campo non sarà semplice. Mi aspetto una bella prestazione da parte dei nostri ragazzi. C’è voglia di cominciare il girone di ritorno con un risultato positivo”.

Queste le altre gare e gli arbitri della prima di ritorno:  Lions Teramo – Romagna Handball (Lorusso e Sttrippoli)  Cologne – Pantarei Modena (Bazzanella e Stilo), Oriago Padova – Bologna United (Dionisi e Maccarone), riposa Cingoli. La classifica: Bologna United 12; Oriago Padova 11; Lions Teramo e Cingoli 10; Metelli Cologne e Pantarei Modena 9; Tavarnelle 7; Romagna Handball e Terraquilia Carpi 2.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.