FORMULA UNO, AD AUSTIN HAMILTON PUO’ GIA’ CONFERMARSI CAMPIONE

Il quart’ultimo Gp della stagione quello di Austin in Texas, potrebbe già laureare campione Lewis Hamilton con la sua Mercedes. Questo succederebbe se si verificassero alcuni risultati in particolare. Se il campione del mondo in carica taglia per primo il traguardo e Vettel non va oltre il terzo posto; se Hamilton arriva secondo e Vettel non più di quinto, se l’inglese è terzo e il tedesco della Ferrari è settimo, se Hamilton arriva quarto e Vettel non oltre l’ottavo posto, se è quinto e la Ferrari è nona, se invece è sesto e Vettel fuori dalla zona punti.
Tante le possibilità per l’inglese campione del mondo in carica che intanto ha piazzato la prima zampata ad Austin conquistando la pole position. Prima fila anche per Raikkonen perchè Vettel, a causa della penalità rimediata venerdì partirà in quinta posizione. Seconda fila invece per Valtteri Bottas. Bandiera a scacchi stasera alle 20.10 ora italiana.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.