FORMULA UNO: CONFERMATO IL SUCCESSO DI HAMILTON IN GERMANIA

Lewis Hamilton ha vinto il Gp di Germania che si è svolto a Hockenheim. Il successo del pilota inglese campione del mondo è stato confermato, nonostante l’infrazione commessa al 53° giro quando Hamilton avrebbe attraversato la linea che separa la pista dall’ingresso in corsia box, mentre il regolamento proibisce l’attraversamento Ascoltato dai commissari, il campione del mondo della Mercedes ha ricevuto una reprimenda, ma ha mantenuto la vittoria. Questo perché, come ha motivato la direzione di gara: “l’infrazione c’è stata, ma il team ha spiegato l’errore con la confusione all’interno della squadra e il pilota ha ammesso l’errore, avvenuto durante regime di Safety Car. In nessun momento c’è mai stato alcun pericolo per qualsiasi altro concorrente”.

Hamilton quindi torna al successo e lo fa in una gara che sembrava perfettamente sotto controllo per Sebastian Vettel, che avrebbe voluto dedicare una vittoria a Sergio Marchionne. La pioggia però ci ha messo lo zampino e al 52° giro, causa una manovra errata, è andato a sbattere contro le barriere uscendo di scena e consegnando il primo posto ad Hamilton. Dietro l’inglese sono arrivati il compagno di scuderia Valtteri Bottas e Kimi Raikkonen.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.