MODENA – VIRTUS ENTELLA, CRESPO “DOMANI DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE PORTARE A CASA PUNTI”

La partita contro la Virtus Entella di domani alle 15 al Braglia sarà un crocevia importantissimo per il cammino del Modena in questa serie B. I canarini hanno svolto la rifinitura in vista della partita di domani a Marzaglia e dopo questa ha parlato, come di consuetudine,  Hernan Crespo.  L’allenatore canarino si è espresso così prima della delicatissima sfida ai liguri “Devi sempre provare a vincere ogni gara, domani dobbiamo assolutamente provare a portare a casa un risultato che ci permetta di respirare e di uscire da questa situazione abbastanza scomoda. L’Entella? Nonostante la striscia di risultati utili hanno solamente tre lunghezze più di noi.” 

Parla di tattica l’argentino, facendo intuire che potrebbe tornare a schierare la difesa a quattro ” Il 3-5-2 ci ha agevolato contro lo Spezia, in quella gara il Modena ha giocato un calcio non propriamente suo.  Nelle partite successive ci hanno penalizzato alcune disattenzioni difensive , non siamo stati bravi nella fase di palleggio e non siamo stati abbastanza incisivi. Noi siamo stati penalizzati da situazioni particolari che vanno oltre tattica e uomini. Dobbiamo imparare – tuona Crespo – a non concedere nulla agli avversari. Galloppa? Non sta bene e non lo voglio rischiare,  quando riuscirà a lavorare normalmente con la squadra lo convocherò. Osuji e Granoche? Fanno parte del gruppo, quando parlo con Il secondo vedo la stessa voglia che avevo io.  Gli ma a il gol, è vero, deve convivere con tranquillità e serenità. Per il contributo che ci da, può rimare a secco per tanto tempo.” 

Di Filippo Mattioli