AZIMUT MODENA PERDE IL PRIMO SET POI BATTE SORA 3-1

QUARTO SET 25-20

– Ngapeth chiude la contesa con l’ennesimo ace. L’asso francese è stato semplicemente meraviglioso.

– Match point gialloblu.

– Mazzone ferma Mattei a muro, 22-19

– Difesa incredibile di Rossini e contrattacco vincente di Ngapeth, 20-18

– Primo tempo imponente di Mazzone, 17-14

– Splendido mani fuori di Ngapeth, 14-12

– Un Petkovic indiavolato impatta il 12-12

– Stoytchev è costretto a chiamare il time out, visto che Sora non molla e si è riportata sul -2, 12-10

– Argenta passa sulle mani del muro, 12-7

– Ora Modena gioca in scioltezza, mettendo in mostra una grande pallavolo, 9-2

– Ngapeth ha deciso di stabilire il record di ace, fin qui 10, 7-1

– Argenta in pianta stabile in campo al posto di Sabbi

– Anche Bruno mette la sua firma dai 9 metri, 2-0

 

TERZO SET 25-20

– Un invasione di Sora regala il terzo set a Modena.

– Primo tempo molto anticipato di Max Holt, 24-20

– Diagonale vincente di Argenta il quale, finora, ha avuto un ottimo impatto dalla panchina. 22-18

– Ngapeth sfonda il muro laziale, 19-16

– Mattei ferma a muro Urnaut, Sora si riporta così a -1, 16-15

– Muro imponente di Sabbi su Petkovic, 15-10

– Ennesimo ace di Ngapeth (6!), 14-9

– Attacco out di Mazzone, ben smarcato però da Bruno, 12-9

– Petkovic attacca out, 9-7

– Urnaut dai 9 metri riporta in vantaggio l’Azimut 7-6

– Caneschi ferma nell’uno contro uno Holt, 4-5 per Sora

– Ancora un ace di Ngapeth, 3-1

– Pipe vincente di Urnaut, 1-0

 

SECONDO SET 25-15

– Un muro di Mazzone mette la parola fine al secondo set dominato dall’Azimut

– Mattei, dopo aver salvato una palla impossbile, mura il controattacco di Argenta, 22-13

– Primo punto della partita per Argenta, subentrato a Sabbi, 18-9

– Altra stampata dell’Azimut: Bruno ha inchiodato Nielsen da posto 4, 12-5

– Il numero 9 gialloblu sta facendo a pezzi la ricezione laziale, 9-1

– Due ace consecutivi di Ngapeth, 6-1

– Altro muro, questa volta Ngapeth ferma Nielsen 4-1

– Muro di Sabbi su Rosso, 1-0

 

PRIMO SET 25-27

– Sora si aggiudica il primo set. Troppi errori per Modena, soprattutto in fase difensiva

– Petkovic ribalta la situazione, ora è Sora a avere il set point 24-25

– Set point per l’Azimut

– Diagonale stretta centrata da Sabbi, 22–22

– Ace di Ngapeth, 20-19

– Primo tempo messo a terra da Mazzone, che porta Modena a -1, 18-19

– Lungo linea vincente di Sabbi, 15-15

– Muro di Holt che ferma Caneschi nell’uno contro uno, 13-12

– L’insidiosa battuta di Mattei mette in seria difficoltà la ricezione modenese, 9-10

– Disattenzione fatale nel campo gialloblu e punto per i pontini, 7-7

– Pallonetto spinto di Urnaut, 6-4

– Mani fuori intelligente di Giulio Sabbi, 3-1 per Modena.

– Attacco vincente di Rosso, 1-1

 

Un cordiale saluto amici sportivi da Mattia Amaduzzi che vi racconterà in diretta dal Palapanini la sfida tra Azimut Modena Volley e Biosì Indexa Sora.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.