AZIMUT MODENA VOLLEY-KIOENE PADOVA, LIVE DEL MATCH

Un cordiale saluto amici sportivi da Mattia Amaduzzi, che vi racconterà in diretta la sfida tra Azimut Modena Volley e la Kioene Padova.

PRIMO SET 21-25

– Una pipe di Urnaut inaugura il match, 1-0

– Van Garderen mette a terra il 3-0

– Fallo di Balaso in palleggio, 4-1

– Parallela vincente di Nelli, 4-3

– Ace di Holt, 7-5

– Ace anche di Nelli, 7-7

– Primo tempo perentorio di Volpato, 10-10

– Attacco sbagliato da Sabbi, Padova avanti 11-12

– Urnaut di prima intenzione porta avanti di nuovo Modena, 15-13

– Holt murato da Volpato, 15-15

– Randazzo murato vivo da Bruno, che riceve gli applausi di Stoytchev 16-15

– Time out tecnico chiamato da Stoytchev sul 16-17 per Padova.

– Difesa e punto in pipe di Van Garderen 18-17

– Difesa incredibile di Volpato e contrattacco vincente di Nelli, 19-21

– Ace di Travica, 20-23 per gli ospiti

– Nelli mette a segno il set point per Padova.

– Un servizio sbagliato di Sabbi regala il primo set a un’ottima Kioene Padova

 

SECONDO SET 25-27 

– Muro di Mazzone su Nelli, 1-0

– Due punti consecutivi di Nelli riportano avanti Padova, 1-2

– Parallela vincente di Randazzo, Padova scappa sul 1-4

– Ace di Polo, 1-5

– Ace di Randazzo, 4-9. Modena non riesce a reagire

– Sabbi prova a mettersi in ritmo, 5-10

– Primo tempo di Polo 7-13.

– Van Garderen mette a segno un punto importantissimo, che fa impazzire il Palazzetto, 10-13

– Primo tempo vincente di Mazzone, 12-14

– Le numerose imprecisioni di Modena permettono a Padova di scappare +5, 12-17

– Ace di Sabbi, 14-18

– Due ace consecutivi di Van Garderen, fin qui, uno dei migliori di Modena, 17-19

– Contrattacco vincente di Sabbi, 19-20

– Ace chirurgico di Cirovic, 20-23 per i patavini.

– Van Garderen porta Modena a -1, 23-24

– Sabbi mura Randazzo, 24-24

– Van Garderen murato dalla coppia Volpato-Travica, secondo set ancora a marchio patavino

 

TERZO SET 25-21

– Attacco out di Cirovic, 3-1 per Modena

– Pipe di Urnaut, 5-3

– Ace di Holt, 8-4

– Bella combinazione Bruno-Mazzone, 10-5

– Un’altra pipe vincente di Urnaut, 14-9

– Serie di errori al servizio per Modena, che conduce ancora per 15-12

– Mani out di Urnaut, 17-12

– Muro di Sabbi su Nelli, 19-15

– Due attacchi vincenti consecutivi di Polo, 20-17

– Parallela laser di Sabbi dopo una salvataggio incredibile di Rossini, 21-18

– Pipe in campo di Cirovic, 22-20 per Modena

– Mani fuori di Urnaut su Volpato, 24-20

– Un servizio sbagliato di Volpato assegna il terzo set a Modena

 

QUARTO SET 16-25

– 2-0 per Padova con Cirovic.

– Azione gestita malissimo da Modena e Padova ne approfitta, 1-4

– Ace di Van Garderen 4-5 per Padova

– Nelli passa da posto 2, 5-8

– Due muri consecutivi di Padova fanno scendere Modena sul -5, 5-10

– Ancora un muro di Randazzo, questa volta su Urnaut, 6-12

– Ace di Randazzo, 7-14

– Attacco sbagliato da Volpato, 10-14 per Modena che prova a scuotersi

– Mani out di Nelli, contro il muro a 3 schierato, 10-16.

– Cirovic passa da posto 4, 11-18

– Randazzo passa sopra al muro gialloblu, 14-21

– Pallonetto vincente di Pinali, appena subentrato a Urnaut, 16-23

– Un invasione di Sabbi regala il set e il match a Padova.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.