LE PAGELLE DEL VOLLEY: ROSSINI EROICO, POSITIVI I RITORNI DI ARGENTA E NGAPETH

BRUNO 6,5: gestisce al meglio propri attaccanti, soprattutto Argenta, salvo poi calare di lucidità e intensità nel finale.

ARGENTA 7: il ritorno in campo dopo quasi un mese di stop è una delle note liete della serata. Conferma quanto di buono ha fatto vedere per il resto della stagione. Se sta bene fisicamente il futuro è suo

URNAUT 7: per lunghi tratti del match è il principale sbocco offensivo dell’attacco gialloblu. Conclude la partita con 22 punti (top scorer dei Modena), con 1 ace e 3 muri.

VAN GARDEREN 5: parte male nel sestetto titolare. Esce poco dopo per far spazio alla freschezza e esuberanza di Swan Ngapeth.

HOLT 6,5: ottima la prova del centrale americano. Il duello sottorete con il rivale Eder è stato incredibile. Bene anche a muro

MAZZONE 6: non spettacolare come Holt, ma al tempo stesso efficace in attacco. A muro, invece, continua a faticare.

ROSSINI 7: secondo gli ultimi bollettini medici non doveva neanche scendere in campo. Invece Totò ha stretto i denti  e, giocando praticamente con una gamba sola, ha disputato una partita di grande spessore: attento in difesa e preciso in ricezione.

SWAN NGAPETH 6,5: il suo ingresso in campo dona freschezza e energia a tutta la manovra gialloblu. Questa carica però si esaurisce nel terzo set, quando fa Swan ha fatto spazio a Earvin.

EARVIN NGAPETH 6,5: anche lui era reduce da un infortunio e dato in forse per il match. Invece subentra al fratellino portando il Modena al tie break.

STOYTCHEV 6,5: la squadra ha lottato fino alla fine. Forse sarebbe stata un’altra storia con tutti i titolari sani. Si spera di poter ammirare al più presto la squadra al completo.

MA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.