MODENA VOLLEY: CHI PRENDERA’ IL POSTO DI NGAPETH?

Dopo l’annuncio dell’addio di Earvin Ngapeth, a Modena si è scatenato il toto nome del sostituto del francese. Negli ultimi giorni sono stati accostati molti schiacciatori all’Azimut; i più probabili a raccogliere l’eredità di Monsieur Magique sono Clement Cebulj e Trevor Clevenot. Il primo, classe ’92 sloveno, ha affrontato i canarini nei quarti con Milano, dimostrando tutte le sue qualità: una grande atleticità e solidità in attacco, da rivedere invece in ricezione. Clevenot, invece, è un classe ’94 e si svinvolerebbe da Piacenza, visto che la squadra emiliana non sembra volersi iscrivere alla prossima Superlega. Connanzionale di Ngapeth, ha dimostrato di essere forte in tutti i fondamentali. Altre squadre, però, sono sulle sue tracce: Milano in primis.

Ma il giocatore che potrebbe colmare il vuoto lasciato da Ngapeth è Ivan Zaytsev. L’opposto azzurro sembra in procinto di lasciare Perugia, facendo spazio a Wilfredo Leon, per abbracciare una squadra che lo metterebbe al centro del progetto tecnico. Al momento, Modena sembra la favorita, con Trento in seconda posizione. Recentemente una delle pretendi alla corsa Zaytsev si è tirata indietro; Luca Bazzoni, vicepresidente della Calzedonia Verona, ha ammesso l’interesse verso il forte giocatore: “E’ vero che siamo stati sotto a Zaytsev, ma alla fine Ivan ha preferito puntare su un club con altre possibilità

MA

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.