MODENA VOLLEY, LE PAGELLE: HOLT IL MIGLIORE, BEDNORZ LA SORPRESA

CHRISTENSON 7,5: non teme in alcun modo il confronto con gli ex compagni e, nonostante i pochi allenamenti insieme, dimostra già un grande feeling con i compagni. La veloce al centro con Holt è una bellezza per gli occhi. Impreziosisce la sua prova con 5 punti (3 ace e 2 muri)

ZAYTSEV 7: top scorer dei gialloblù con 20 punti (3 muri). Il neo capitano canarino si fa sempre trovare pronto, scardinando il muro marchigiano anche con colpi di fino. Balbetta al servizio, collezionando 6 errori dalla linea dei 9 metri.

BEDNORZ 8: autentica sorpresa. Coach Velasco decide di schiararlo titolare e lui ripaga la sua fiducia con 17 punti (1 muro e 1 ace), attaccando col 58% e ricevendo col 59%.

URNAUT 7: si trova particolarmente a suo agio con le alzate di Christenson. Ha subito qualche calo nei parziali vinti da Civitanova, salvo poi salire in cattedra negli ultimi due set decisivi.

HOLT 8: il miglior in campo. La sua intesa con il compagno di nazionale è pressoché perfetta. I suoi 17 punti (3 muri e 2 ace) sono il coronamento di una partita da dominatore assoluto sottorete.

ANZANI 7: meno continuo del proprio compagno di reparto, ma ugualmente devastante in attacco. Attento pure a muro.

ROSSINI 7: preciso in ricezione (62%) ed esplosivo in difesa: numerosi contro-attacchi di Modena portano la sua firma.

KALIBERDA 5,5: unica nota stonata dell’orchestra gialloblù. Il tedesco dovrà tornare in forma al più presto se vorrà provare a prendere il posto di Bednorz.

MAZZONE 6,5: si alterna con Anzani, mettendo pressione alla ricezione marchigiana con le sue battute in salto flot.

VELASCO 8: vince la scommessa Bednorz, ma è impressionante la tranquillità che è riuscito a dare alla sua squadra. Zaytsev e compagni non si sono scomposti, nonostante il vantaggio della Lube, e hanno continuato a giocare, toccando picchi di grande pallavolo nonostante i pochi allenamenti a disposizione.

 

MA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.