MODENA VOLLEY: PIEROTTI E VAN DER ENT COMPLETANO LA ROSA

Marco Pierotti e Luuc Van Der Ent sono due nuovi giocatori di Modena Volley. Lo schiacciatore ricevitore ha firmato un contratto biennale con la società del Presidente Catia Pedrini, mentre il giovane centrale, insieme a Holt, Anzani e Mazzone andrà a completare il reparto gialloblù.

Pierotti, classe 1996, è reduce da un’ottima stagione in A2 a Bergamo dove si è imposto come uno dei migliori schiacciatori della categoria e dalla medaglia d’oro conquistata ai Giochi del Mediterraneo a fianco del gialloblù Giulio Pinali.

“Arrivare a giocare a Modena –spiega Pierotti – è il coronamento di un sogno, è ciò a cui ogni pallavolista aspira quando inizia a praticare questo sport, essere allenato da Velasco poi, è qualcosa di straordinario. Non vedo l’ora di iniziare la prossima stagione, di imparare tanto dai campioni che avrò al mio fianco, di lavorare in allenamento e dare una mano quando sarà chiamato in causa. L’oro ai Giochi del Mediterraneo? E’ stata una grande esperienza e una bella medaglia anche perché giocavamo contro nazionali con atleti di età più elevata della nostra, vincere in maglia azzurra è speciale”

Il centrale olandese classe 1998 ha militato da protagonista nelle giovanili della nazionale del suo Paese e dopo tre anni di serie A olandese (Eredivisie) ora affronta con grande entusiasmo il passaggio a Modena Volley.

Queste le prime parole in gialloblù di Van Der Ent: “Giocare a Modena è qualcosa di “enorme”, di speciale, è una città conosciuta in tutto il mondo del volley e darò tutto me stesso per fare bene e imparare tanto dai miei compagni, sarà un grande onore vestire la maglia gialloblù”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.