MODENA VOLLEY RITORNA ALLA VITTORIA, 3-0 A PADOVA

L'americano in azione

L’Azimut Modena Volley si rialza e vince nettamente la partita contro la Kioene Padova, in trasferta, con il risultato di 3-0. I parziali sono stati 23-25, 23-25 e 19-25. Top scorer dell’incontro è stato l’opposto patavino Milan, con 16 punti (4 muri), che a tratti è stato dominante, salvo poi avere un calo nel terzo set. Nelle fila gialloblù spiccano le prove individuali di Ngapeth e Vettori, autori rispettivamente di 12 e 11 punti.

L’Azimut ha disputato una buona partita, anche se ci sono molti aspetti ancora da migliorare. Il muro è stato quasi inesistente: troppo pochi i 3 block (2 di Orduna e 1 di Ngapeth), peraltro arrivati tutti nell’ultimo set. Anche la battuta è stata altalenante: nonostante i 7 ace di squadra, sono stati tanti gli errori dalla linea dei 9 metri.

D’altro canto è da apprezzare il fatto che la squadra sia entrata in campo con l’atteggiamento vincente e la giusta convinzione per portare a casa i 3 punti, per non perdere il distacco dalle altre big, anche loro vittoriose in trasferta.

Questa è stata l’ultima partita del 2016. Un’annata storica, indimenticabile, forse irripetibile. La vittoria contro Padova ha riportato entusiasmo e serenità nell’ambiente, e speriamo che sia di buon auspicio per l’anno che verrà.