MODENA VOLLEY: VELASCO NUOVO ALLENATORE, SI AVVICINA ZAYTSEV

“Voglio informare i tifosi che ho chiesto al presidente di FeVA, Juan Gutiérrez, di rescindere il mio contratto come allenatore della squadra maschile di pallavolo subito dopo il campionato del mondo che si terrà nel settembre di quest’anno […] Le voci secondo le quali potrei tornare a lavorare in Italia hanno avuto origine perché molti amici del volley che ho frequentato conoscono la mia famiglia e la mia situazione personale e ho commentato che, sebbene io stavo molto bene in Argentina, la necessità di tornare stava diventando più forte. Quando ho detto che dell’interesse della Lube Civitanova non sapevo nulla era la pura verità, tanto che l’allenatore è stato confermato e lo stesso è successo con il team di Milano. Quando questa settimana mi è arrivata l’offerta di Modena, la prima cosa che ho fatto è stato informare il nostro capo delle squadre nazionali, Osvaldo Celia e il nostro presidente Juan Gutiérrez. Modena significa, per me, essere in grado di continuare ad allenare al primo livello stando vicino alla mia famiglia, che è ciò di cui io e lei abbiamo bisogno…” 

Questo è un estratto della lettera con cui Julio Velasco ha ufficializzato il suo addio alla nazionale Argentina per approdare, una volta terminato il Mondiale di settembre, sulla panchina di Modena Volley. Sarebbe così il terzo ritorno per l’allenatore più amato e venerato dai tifosi gialloblù sotto la Ghirlandina. Ora dunque si attende solamente il comunicato ufficiale da parte della società canarina.

Un altro arrivo che potrebbe concretizzarsi a breve è quello di Ivan Zaytsev. Al termine della finale per il terzo e quarto posto, il vulcanico Presidente di Perugia Gino Sirci ha ufficializzato di fatto l’addio dalla squadra umbra. Finalmente dunque buone notizie per i tifosi gialloblù, rimasti ancora scioccati e sconvolti per i fatti accaduti recentemente dalle parti del Palapanini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.