MODENA VOLLEY, ZAYTSEV NUOVO CAPITANO: “GROSSA RESPONSABILITA’ CHE MI RENDE ORGOGLIOSO”

Nella giornata di ieri, l’Azimut Leo Shoes Modens Volley ha ufficializzato chi sarà il capitano della squadra canarina per la prossima stagione: si tratta di Ivan Zaytsev. L’opposto gialloblù ha detto di sentirsi pronto per questa grande responsabilità e, inoltre, ha presentato il weekend di Supercoppa:

Sto vivendo una vigilia abbastanza serena, anche grazie a Velasco, che ci fa pensare al campo. Non pensiamo agli avversari: sarà una partita tosta, in un campo altrettanto difficile. Non sono stanco: la stanchezza è una questione di testa. Questa nuova avventura mi sta caricando tantissimo. L’accoglienza? Mi aspetto di tutto: dagli applausi alle uova marcie. La Supercoppa? Sarà sicuramente l’occasione giusta per giocare due partite ad altissimo livello. Si va in campo per vincere, anche se i meccanismi di squadra non sono ben rodati. Modena? Si sente la differenza rispetto ad altre piazze. Le avversarie? Parlerà il campo: anche la Lube l’anno scorso doveva vincere tutto, ma così non è stato. La pressione? Fare il capitano sarà una grossa responsabilità, che mi riempie di orgoglio e cercherò di dare tutto in campo. I compagni? C’è tanta voglia di crescere, e di ascoltare tanto Velasco: siamo fortunati ad avere lui come guida. Christenson? Ci siamo trovati subito alla prima palla che mi ha alzato. Spero che faremo divertire tutta Modena insieme. Tornare in banda per la Nazionale? Al momento non ci penso. Non ho avuto mai dubbi sulla competitività della squadra, quando ho firmato, nonostante i problemi qui a Modena. La città? Bellissima, avrò tempo di conoscerla bene, ma al momento mi trovo bene

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.