MODENA VOLLEY: VITTORIOSA NELLA DIFFICILE TRASFERTA A VIBO

L’Azimut Modena Volley torna vittoriosa dalla trasferta in Calabria. I canarini infatti hanno avuto la meglio della Tonno Callipo Vibo Valentia con il risultato di 3-0: 25-21, 25- 23 e 25-22 i parziali. E’ stata una prestazione solida e convincente quella offerta dai gialloblu: Bruno e compagni non hanno mai sofferto veramente il gioco di Vibo, neanche nel terzo set, quando erano sotto anche di 4 lunghezze. Senza affanni hanno continuato a macinare gioco e break vincenti, fino ad arrivare al sorpasso e alla vittoria finale.

Unico neo della serata è stata la prova di Giulio Sabbi. L’opposto laziale infatti ha disputato forse la sua peggior partita da quando veste i colori di Modena: falloso al servizio (solo 1 battuta messa in campo) e poco incisivo in attacco. Addirittura, nel terzo set, al suo posto è subentrato il debuttante Giulio Pinali. Stoytchev dovrà ritrovare al più presto il suo opposto titolare, se vorrà avere una chance di avere la meglio su Perugia in futuro. Se Sabbi si è preso un turno di riposo, Ngapeth non si è tirato indietro; il francese ha messo a segno 17 punti (1 muro), attaccando e ricevendo con percentuali da fenomeno. “Monsieur Magique” è stato ben coadiuvato da Holt e Van Garderen.

Questo risultato permette ai canarini di poter guardare con tranquillità il big match tra Civitanova e Perugia in programma domenica. Stoytchev inoltre starà già pensando a come affrontare la prossima trasferta; un vero e proprio tuffo nel passato per il tecnico bulgaro di Modena, visto che l’Azimut andrà a giocare contro la Diatec Trentino.

di Mattia Amaduzzi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.