RUGBY: GIACOBAZZI A VALANGA NEL PRIMO MATCH DEL 2019

Tabellino:

Giacobazzi Modena Rugby 1965-Arieti Rugby Rieti 71-13

Marcature: 9’ cp Perugini V., 10’ meta Pianigiani nt, 18’ meta Parmeggiani nt, 33’ meta Pianigiani tr Michelini, 38’ meta Michelini tr Michelini, 40’ meta Covi tr Michelini; 41’ meta Di Pascale nt, 46’ meta Trotta tr Michelini, 51’ meta Biskupec tr Michelini, 56’ meta Petti tr Esposito, 63’ meta Pacifici nt, 69’ meta Biskupec tr Esposito, 74’ meta Biskupec tr Esposito, 80’ meta Chiaretti nt. 

Giacobazzi Modena: Biskupec; Petti, Daupi (52’ Borghi), Trotta, Pianigiani (41’ Di Pascale); Michelini (52’ Uguzzoni), Esposito; Covi, Venturelli L., Cojocari; Parmeggiani (57’ Furghieri), Mariani (47’ D’Elia); Righi (47’ Morelli), Rodriguez, Rizzi (62’ Milzani). All. Ivanciuc.

Rugby Rieti: Pacifici; Bozza, Rosati, Ratilainen, Gudini; Perugini V., Carotti F.; Steri, De Amicis, Angelucci; Rossi, Carotti G.; Amedei, Cucco, Biondi. A disposizione: Perugini T., Chiaretti, Guadagnoli, Izzo I., Izzo L., Angelucci, Del Zoppo. All. Bordon.

Arbitro: Filippo Russo (Treviso).

Note: Risultato primo tempo: 31-3. Calci: Michelini (Giacobazzi Modena) tr 5/6, Esposito (Giacobazzi Modena) tr 3/5, Perugini V. (Rieti) cp 1/1, Pacifici (Rieti) tr 0/1, Angelucci (Rieti) tr 0/1. Punti conquistati in classifica: Giacobazzi Modena 5, Rugby Rieti 0.

Inizia nel migliore dei modi il 2019 del Giacobzzi Modena Rugby. Nella prima gara dopo la sosta natalizia, i biancoverdeblù travolgono 71-13 il Rugby Rieti, confermando la legge di Collegarola, violato quest’anno soltanto dal Romagna. Una vera e propria abbuffata di mete per la squadra di Ivanciuc, che ha tenuto un ritmo altissimo per tutti gli 80 minuti e ha colpito la difesa avversaria in ben 11 occasioni.

Eppure le premesse non sono esaltanti per capitan Covi e compagni, che subiscono l’avvio vivace degli Arieti e al 9’ passano in svantaggio per un piazzato dell’apertura Perugini. La reazione è immediata: alla prima occasione il Giacobazzi trova la strada della meta con Pianigiani, che chiude un’azione alla mano iniziata da uno sfondamento in zona centrale di Michelini. Al 18’ è la mischia modenese a salire in cattedra e, dopo un’azione a più fasi, fornisce a Parmeggiani l’ovale del raddoppio.

Passano tre minuti e Trotta innesca Daupi che schiaccia in meta, ma l’arbitro annulla perché l’ex Reggio ha pestato la linea laterale. Modena resta stabilmente nella 22 avversaria, esercitando una pressione costante su Rieti, che si difende come può. Lo strapotere biancoverdeblù si concretizza negli ultimi 10 minuti del primo tempo: Pianigiani, Michelini e Covi mettono al sicuro il punteggio prima che l’arbitro comandi la fine della frazione. Si cambia campo con il tabellone sul 31-3.

Stessa storia nella ripresa, che si apre come si era chiuso il primo tempo. Nemmeno un giro di lancette e Daupi oltrepassa con un calcetto la linea di Rieti per servire il nuovo entrato Di Pascale, che legge la giocata e appoggia l’0vale in meta. Passano altri cinque minuti e c’è gloria anche per Trotta, che finalizza un’altra bella azione corale orchestrata dalla trequarti modenese.

Il Giacobazzi è ormai padrone assoluto del campo e Rieti non riesce a trovare soluzioni. Le mete di Biskupec e Petti arrotondano il punteggio, prima della meta di Rieti con Pacifici che, a partita ormai chiusa, rende un po’ meno amara la trasferta emiliana. Il Giacobazzi non vuole alzare il piede dall’acceleratore e prima della fine c’è spazio per una doppietta di Biskupec, che porta i suoi a sfondare quota 70 punti, e per la seconda meta di Rieti con Chiaretti.

La seconda parte di stagione del Giacobazzi comincia con una prestazione esaltante e cinque punti che proiettano i modenesi appena sotto le big del girone. Domenica prossima l’esame di maturità è a Siena, dove i biancoverdeblù devono confermarsi in casa del Cus.    

Serie B (girone 2), risultati 10° turno: Jesi-Romagna 12-24 (0-5), Florentia-Livorno 12-8 (4-1), Civitavecchia-Reno Bologna 53-0 (5-0), Rugby Parma-Amatori Parma 20-18 (4-1), Vasari Arezzo-Cus Siena 10-20 (0-5), Giacobazzi Modena-Rieti 71-13 (5-0).

Classifica: Romagna 47, Florentia 45, Civitavecchia 40, Livorno 32, Giacobazzi Modena, Rugby Parma 24, Amatori Parma 23, Cus Siena 18, Jesi 15, Rieti 13, Reno Bologna 5, Vasari Arezzo -7.

Prossima giornata, 11° turno (20/1/2019): Romagna-Florentia, Livorno-Rugby Parma, Rieti-Civitavecchia, Cus Siena-Giacobazzi Modena, Amatori Parma-Jesi, Reno Bologna-Vasari Arezzo.

Serie C2. Il girone di ritorno della cadetta del Giacobazzi Modena comincia con una sconfitta: a Casalmaggiore i biancoverdeblù hanno perso 26-12 con la seconda squadra del Rugby Colorno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.