RUGBY: IL GIACOBAZZI ESPUGNA FIRENZE, TERZO SUCCESSO CONSECUTIVO

Florentia Rugby – Giacobazzi Modena Rugby 1965 27-35

Marcature: 10’ meta Fei tr Valente, 14’ drop Valente, 18’ cp Vaccari Al., 38’ meta Lanzoni tr Vaccari Al., 40’ cp Vaccari Al.; 45’ meta Rizzi tr Vaccari Al., 51’ meta Baggiani nt, 53’meta Dormi tr Vaccari Al., 57’ meta Mattei tr Valente, 67’ meta Dormi nt, 78’ meta Fei nt, 80’ cp Marzougui.

Il Giacobazzi ha riacceso i motori e la conferma arriva da Firenze, dove gli uomini di Ivanciuc hanno conquistato la terza vittoria di fila come non accadeva dallo scorso dicembre. La terza trasferta toscana della stagione (dopo Arezzo e Livorno) si conclude con la terza vittoria del Modena, che supera 35-27 i padroni di casa del Florentia al termine di una bella gara, giocata a viso aperto da entrambe le squadre.

Il Giacobazzi, che si presenta nella città gigliata con gli uomini di mischia contati, deve inseguire già dal 10’: Fei porta avanti il Florentia (meta trasformata da Valente), poi Valente porta i suoi in doppia cifra con un drop al 14’. Nei primi 20 minuti i toscani si fanno preferire, ma il Giacobazzi è un diesel: resta in scia grazie ad un piazzato di Vaccari al 18’, poi completa la rimonta nel finale di tempo con una meta di Lanzoni trasformata da Vaccari e con un altro calcio dalla piazzola dell’apertura scuola Viadana. Si cambia campo con Modena avanti 13-10.

Nonostante le assenze la mischia biancoverde tiene ed è proprio un avanti, Alessandro Rizzi, a segnare l’allungo dopo 5 minuti dal cambio di campo. Il Florentia davanti al suo pubblico non molla mai e nella parte centrale della ripresa le due squadre danno vita a continui botta e risposta, rendendo la partita interessante e il risultato incerto fino all’ultimo. Al 51’ Florentia accorcia con Baggiani, risponde Modena due minuti dopo con Dormi, con Vaccari che trasforma il 27-15 parziale prima di lasciare il posto a Silvestri (Ivanciuc cambia tutta la mediana, inserendo anche Rovina per Esteki).

Florentia si riavvicina al 57’ con Mattei e la trasformazione di Valente, restando a distanza di bonus. Al 67’ Dormi segna la sua doppietta personale, arrivando a quota tre in stagione. Il Florentia prova fino all’ultimo la rimonta definitiva, accorcia al 78’ con Fei e continua a giocare senza accontentarsi del bonus. Il sigillo finale sul match però lo firma l’ala modenese Marzougui, che dalla piazzola deposita in mezzo ai pali l’ovale del 35-27 finale.

 

Risultati e Classifiche

Serie B (girone 2), Risultati 6^ giornata di ritorno: Romagna-Cus Perugia 22-47 (1-5), Florentia-Giacobazzi Modena 27-35 (1-5), Amatori Parma-Bologna 1928 18-17 (4-1), Viterbo-Livorno 22-23 (2-4), Reno Bologna-Jesi 66-12 (5-0), Vasari Arezzo-Rugby Parma 8-43 (0-5).

Classifica: Cus Perugia 71, Bologna 1928 67, Rugby Parma 63, Reno Bologna 58, Giacobazzi Modena 57, Romagna 49, Amatori Parma 38, Florentia 33, Livorno 26, Jesi 17, Vasari Arezzo, Viterbo 14.

Prossimo turno, 7^ giornata di ritorno (2/4/2017): Bologna 1928-Romagna, Jesi-Florentia, Livorno-Amatori Parma, Cus Perugia-Viterbo, Giacobazzi Modena-Vasari Arezzo, Rugby Parma-Reno Bologna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.