ANALISI PROVE LIBERE MONACO: FERRARI PADRONE ASSOLUTE, HAMILTON QUINTO! BUTTON PENALIZZATO

La classifica e l'analisi delle Prove Libere 3, ultima sessione prima delle Qualifiche alle ore 14

Da pochi minuti si sono chiuse le ultime Prove Libere a Monaco, due ore prima del via alle Qualifiche. Dopo il “day-off” del venerdì, le vetture hanno confermato quello che già avevamo visto nelle prime sessioni del week-end.

Così come giovedì, anche oggi sono le due Ferrari le più veloci in pista. Vettel e Raikkonen la fanno da padrona, dividendosi i migliori intertempi per il giro perfetto. Segue Bottas e, a sorpresa, Verstappen. Problemi per Hamilton, che già aveva accusato giovedì la sua insofferenza: “non so cosa sia successo. All’inizio andavamo fortissimo, poi un cambiamento totale. Dal giorno alla notte.”

Come si vede è ottimo anche lo spunto delle Toro Rosso di Sainz e Kvyat. Ricciardo, che ha un conto in sospeso qui, ha buone sensazioni per le Qualifiche, nonostante un problema ai freni. Quelle qualifiche che sono la vera sliding door dell’intero week-end monegasco.

Meno bene le Force India, con Ocon dritto sulle barriere alle “Piscine”.

È dell’ultima ora la notizia della penalità per la McLaren di Button, per via di una sostituzione imprevista della Power Unit. Per lui saranno 15 le posizioni in griglia da arretrare, di conseguenza partirà molto probabilmente ultimo.

Appuntamento alle 14 per le Qualifiche da Monaco.

di Gigi Ferrante

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.