BASKET, PSA MODENA: ANDREA STORCHI SI PRENDE UNA PAUSA DALLA ATTIVITA’ AGONISTICA

Dopo tanti anni da protagonista sui parquet di tutta Italia e diverse esperienze con la canotta azzurra della nazionale militare Andrea Storchi ha deciso di prendersi una pausa dal basket giocato.
La PSA ringrazia Andrea per l’ultima tappa della sua brillante carriera e aver contribuito da capitano alla salvezza della prima squadra, il presidente Vassalli commenta così la scelta di Andrea: “Siamo ovviamente dispiaciuti di non aver con noi Storchi per la prossima stagione, capiamo e rispettiamo la sua scelta e gli facciamo i nostri più sinceri auguri per la sua vita privata e professionale. Lo abbiamo aspettato fino all’ultimo sapendo il valore che rappresenta per noi un giocatore come lui, modenese e il nostro capitano. Lo ringraziamo per quanto fatto per la PSA nella scorsa stagione, sostituirlo non sarà facile considerando anche il poco tempo a disposizione, ma guardiamo avanti cercando sempre di migliorarci”.

Questa invece la spiegazione di Andrea Storchi: “ho deciso di fermarmi dopo ben 22 anni di campionati pro e semiprofessionistici e 26 di basket giocato per motivi di lavoro e personali. La cosa non è stata assolutamente semplice da digerire e metabolizzare ma arriva quel momento in cui sai di avere dato tanto da giocatore ed hai avuto la fortuna di poterlo fare come professionista per tanti anni in cui bisogna passare dall’altra parte, diventare grandi ed affrontare la vita reale da adulto che significa famiglia e lavoro. Detto questo, in cuor mio spero possa essere solo un arrivederci e faccio un grosso, grosso, ma davvero grosso in bocca al lupo al futuro della PSA Modena, dal “Kapitano” ed uno dei suoi più grandi tifosi“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.