HOCKEY IN LINE, INVICTA B BATTUTO A PIACENZA

Un buon secondo tempo non basta: l’Invicta Skate B cade a Piacenza. I bianconeri s’impongono per 10-4 nel recupero della settima giornata del girone d’andata. Partenza lenta dei gialloblù, imprecisi in attacco e disattenti in difesa. Dopo otto minuti i padroni di casa conducono di quattro reti.

Sul cinque a zero per i piacentini Calzati scuote l’ambiente ospite con il primo centro personale (saranno due alla fine). L’inerzia, tuttavia, non cambia ed è tutta di marca Lepis. Fadini guida la carica e a un minuto dal termine del primo tempo Piacenza conduce di sei centri (7-1).

La squadra di Davolio non tira i remi in barca ed è premiata a fil di sirena. Cavana serve dalla destra Mantica, che insacca sottomisura quando mancano cinque decimi di secondo alla fine della frazione. Si va così all’intervallo sul 7-2.

Nella ripresa coach Turrillo decide di sostituire il portiere: fuori Dominicini, dentro Iavarone. Il cambio restituisce qualche certezza difensiva in più a Piacenza, che riprende a pattinare forte. Giungono così le reti numero otto e nove. L’Invicta Skate B però non molla e trova la rete del 9-3. Il sigillo è di Cavana su assistenza di Teoli.

Piacenza colpisce ancora a due minuti dalla fine, ma è punita poco dopo ancora da Calzati.

Sabato prossimo i Canarini torneranno in pista al Valli contro la Libertas Forlì. L’Invicta Skate A sarà invece impegnata a Parma contro i Gufi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.