NUOTO, CITTA’ DI MODENA: QUAGLIERI SUBITO PROTAGONISTA

Con una pimpante Tania Quaglieri, ha preso il via la 44ª edizione del tradizionale meeting Ghirlandina. Aggiudicandosi in 30.19 i 50 dorso, la nonantolana ha testato la distanza che dovrebbe vederla impegnata ai prossimi Giochi del Mediterraneo. In attesa dell’ufficializzazione federale ed in prospettiva 7Colli un ottimo esordio nel meeting di casa che non la vedeva protagonista da alcuni anni in quanto sempre impegnata altrove.

Distanza che ha visto protagonista tra le esordienti A Anna Soli dei Nuotatori Modenesi, Klarissa Klement tra le ragazze e tra le junior la portacolori del TNM Alessia Barbieri. In gara anche 6 atleti  disabili dell’Asham Modena che si sono impegnati sia a dorso che nella farfalla, premiati dall’Assessore allo sport Guerzoni e dalla signora Paola Francia.

I 50 farfalla assoluti  che sono vissuti sul duello tra Filippo Manni (Sea Sub) e Lorenzo Ferrari (Vvff) si sono risolti a favore del primo con il tempo di 25.24 mentre la classifica junior è andata ad Andrea Lucentini del TNM che ha bissato il successo con Mattia Cantelmo tra i Ragazzi.

Una manifestazione che con un numero di iscritti  non troppo impegnativo ha reso molto frizzante lo svolgimento e che prosegue anche stasera con la seconda parte. Con questa scopriremo a chi verrà attribuito il 3° trofeo Sea Sub Modena che premia il ragazzo e la ragazza più veloce e la società vincitrice.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.