NUOTO: QUAGLIERI ARGENTO E MORA BRONZO AGLI ITALIANI ESTIVI

Lo sprint finale della stagione natatoria, dopo l’entusiasmante mondiale azzurro, avviene a Roma. Il Foro Italico ospita infatti i campionati di categoria che chiudono l’attività giovanile nazionale con una settimana di gare che prevedono qualificazioni al mattino e finali pomeridiane. La manifestazione si è inaugurata ieri con l’argento di Tania Quaglieri nei 50 farfalla, gara di apertura dei campionati vinti in 27.66. Un rientro alle gare per la Nonantolana dopo i campionati europei junior per testare la sua condizione come ha spiegato Matteo Poli, d.t. di Sea Sub Modena e tecnico di Tania. “Si tratta di una prova di passaggio per verificare il lavoro svolto al rientro. Non ci interessa il risultato in sé, ma la reazione al lavoro svolto”.

L’obiettivo principale della Quaglieri sono infatti i mondiali junior che tra 3 settimane la vedranno ad Indianapolis dal 23 al 28 agosto. Un bronzo per Lorenzo Mora. I 200 dorso ritrovano il carpigiano al rientro dopo la maturità scientifica e lo accolgono sul podio assieme al tricolore Bietti e Paciolla Un rallentamento nel lavoro in vasca che non ha inciso nel fine stagione del talento del Gs Vigili del fuoco che ha chiuso la gara in 2’01.99. Scivola nelle retrovie nel finale di gara Matteo Cattabriga che cede agli avversari negli ultimi metri e con 2’04.90 chiude in 6ª posizione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.