CARPI TRAVOLGENTE A GUBBIO, SALVEZZA ORMAI AD UN PASSO

Foto Vignoli/Carpi FC 1909

Il Carpi conquista a Gubbio una vittoria importantissimo che significa un passo forse decisivo, verso la salvezza. La squadra di Pochesci va in vantaggio al 14′ con Ferretti che batte Savelloni con una conclusione di prima intenzione al volo di sinistro su punizione calciata da Ghion. Dopo pochi minuti il Gubbio avrebbe l’occasione e del pareggio con un rigore concesso per un fallo di Venturi su Malaccari, ma Gomez si fa ipnotizzare dal giovane portiere Rossi. Al 45′ l’episodio che sposta definitivamente il match dalla parte biancorossa. Savelloni in uscita atterra De Cenco al limite dell’area e viene espulso. Sulla conseguente punizione Ferretti calcia preciso e batte il nuovo entrato Zamarion.

Nella ripresa il Carpi in vantaggio di due gol e di un uomo ha vita facile e segna altre due volte con De Cenco, su cross sempre di Ferretti e con Ghion che chiude una azione condotto da Eleuteri e Lomolino. Ora il vantaggio dei biancorossi sulla zona play out e di sette punti.

GUBBIO – CARPI 0-4

GUBBIO (4-3-1-2): Savelloni; Oukhadda (25’st Formiconi), Uggé (1’st Ferrini), Signorini, Ingrosso; Malaccari, Saint Maza (25’st Serena), Hamlili; Fedato (Zamarion 44’pt); Pellegrini, Gomez. All. Torrente. A disposizione: Sdaigui, De Silvestro, Sorbelli, Cinaglia.

CARPI (3-4-1-2): Rossi; Gozzi, Venturi, Sabotic; Eleuteri, Ghion (31’st Ceijas), Fofana, Lomolino (22’st Varoli); Giovannini (31’st Ridzal); Ferretti (22’st Bellini), De Cenco (34’st De Sena). All. Pochesci. A disposizione: Ricci, Ercolani, Llamas, Ferrieri, Martorelli, Offidani, Motoc.

Marcatori: Ferretti 14’pt, 45’pt, De Cenco 17’st, Ghion 19’st

Ammoniti: Oukhadda, Uggé e Saint Maza (GU), Ghion (CA).

Espulso: Savelloni (GU) al 43’pt

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.