CARPI – ATALANTA, CASTORI “ABBIAMO AVUTO IL GIUSTO APPROCCIO ALLA GARA, CONTINUARE COSì”

Il commento di Castori dopo la sfida con l'Atalanta

La partita tra Carpi e Atalanta finisce 1-1, un pareggio che non serve a nessuna delle due compagini. I biancorossi hanno creato due occasioni da gol nitide: una con Kevin Lasagna e l’altra con Totò Di Gaudio. Il pareggio maturato dopo il match, con il contemporaneo successo della Sampdoria sul Frosinone, lascia la situazione del Carpi invariata nonostante la squadra biancorossa guadagni un punto sul Frosinone, ma la salvezza sembra ancora lontana, sicuramente la sfida contro gli orobici andava vinta per continuare a sperare nel mantenimento della categoria.

Nonostante il punto che lascia molto amaro in bocca, si presenta in sala stampa il mister del Carpi Fabrizio Castori che commenta il match in questi termini “Abbiamo avuto un ottimo approccio alla gara, abbiamo creato molto per esempio l’occasionassima di Lasagna quando è arrivato solo davanti al portiere. Il gol preso nel secondo tempo – continua l’ex allenatore della Reggina – è stato, per noi, una doccia fredda però non ci siamo demoralizzati. Ho visto nei ragazzi impegno e volontà di fare bene, quindi bisogna continuare così.”

Nella formazione iniziale è balzato subito agli occhi l’esclusione di Cristian Zaccardo dall’inizio, al suo posto ha giocato Letizia. Il terzino ha avuto l’incarico di marcare il numero 7 atalantino D’Alessandro, oggi ha disputato una bella gara, il tecnico ha spiegato così la sua scelta “Ho ritenuto più opportuno far marcire D’Alessandro da Gaetano Letizia, ho preferito schierare lui piuttosto che Zaccardo, E’ stato in difficoltà Letizia nel tenere a bada l’esterno della squadra di Reja, figuriamoci Zaccardo. In sintesi posso dire che Letizia era l’unico ad avere lo stesso passo di D’Alessandro. Dopo il pareggio di oggi posso dire solo una cosa: ripartiremo a lavorare a testa bassa, le 2 punte? Anche se abbiamo giocato con 4 giocatori offensivi se contiamo anche Martinho e Di Gaudio, non sono servite comunque mi ha fatto piacere vedere l’approccio che ha avuto la squadra, è stato quello giusto.”

Il Carpi giocherà la prossima giornata il derby con il Bologna allo Stadio D’Allara, il cammino della compagine di Fabrizio Castori è ancora lungo ed impervio, nelle prossime due gare con i felsinei e col Frosinone saranno il vero e proprio spartiacque della stagione biancorossa.

Dallo Stadio Braglia di Modena

Filippo Mattioli