IL CARPI IMPONE IL PARI AL SUDTIROL, AL CABASSI FINISCE 0-0

Foto Vignoli/Carpi FC 1909

Un Carpi grintoso e volitivo, rigenerato dal ritorno in panchina di Sandro Pochesci, impone il pari ad una delle grandi del campionato, il Sudtirol dell’ex Stefano Vecchi. Decisive almeno due parate del giovanissimo portiere Pozzi, lanciato al posto dell’infortunato Rossini (ne avrà sembra per parecchio tempo). Nel finale dopo l’espulsione per doppia ammonizione di Vinetot, i biancorossi provano a portare a casa anche l’intera posta, ma la gara termina 0-0. Ottime prove, oltre a quella del portiere, anche di Ghion e Giovannini, che sembrano rigenerati dalla cura Pochesci.

CARPI – SÜDTIROL 0-0

CARPI: Pozzi; Sabotic, Venturi, Gozzi; Eleuteri (35’st Marcellusi), Ghion (41’st Ferretti), Fofana, Lomolino (41’st Llamas); Mastour (18’st Ceijas); De Cenco (35’st De Sena), Giovannini. All. Pochesci. A disposizione: Rossi, Ercolani, Bellini, Offidani, Ridzal, Motoc, Tripoli.

SÜDTIROL: Poluzzi; El Kaouakibi, Vinetot, Curto, Fabbri; Tait, Greco (1’st Fink), Karic (15’st Beccaro); Voltan (34’st Casiraghi); Magnaghi (42’st Morelli), Fischnaller (15’st Rover). All. Vecchi. A disposizione: Pircher, Meneghetti, Davi, Polak.

Arbitro: sig. Claudio Panettella di Gallarate.

Ammoniti: Ghion (CA), El Kaouakibi, Fink e Vinetot (ST)

Espulsi: Vinetot (ST) al 37’st per doppia ammonizione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.