IL SASSUOLO CHIUDE L’ANNO IN ZONA CHAMPIONS, SAMPDORIA BATTUTA A MARASSI

Foto Vignoli/Sassuolo calcio

Il Sassuolo chiude il 2020 con una vittoria in trasferta sul campo della Sampdoria, al termine di una gara combattuta e ricca di emozioni e risale al quarto posto in classifica in piena zona Champions League. I neroverdi vanno subito in vantaggio con Traore, uno dei migliori in campo, su assist di Caputo, poi subiscono il ritorno della squadra di Ranieri che pareggia con l’eterno Quagliarella ad inizio ripresa. Tre minuti dopo il pareggio il Sassuolo è già avanti 3-1 grazie alle reti in successione dello stesso Caputo e di Domenico Berardi. Nel finale la Samp prova a riaprire il match con un gol di Balde, ma non riesce a completare la rimonta. Finisce 3-2 per la squadra di De Zerbi.

TABELLINO

Marcatori: 2′ Traore (SAS), 55′ Quagliarella (SAM), 56′ Caputo (SAS), 58′ Berardi (SAS), 84′ Balde (SAM)

SAMPDORIA: Audero; Yoshida (74′ Léris), Tonelli, Colley, Augello; Jankto (81′ Verre), Thorsby (37′ Silva), Ekdal, Damsgaard (73′ Candreva); Ramirez (73′ Balde), Quagliarella. A disp: Ravaglia, Letica, Rocha, Askildsen, Regini, La Gumina. All. Claudio Ranieri

SASSUOLO: Consigli; Muldur (73′ Ayhan), Chiriches (87′ Peluso), Ferrari, Kyriakopoulos; Magnanelli (59′ Obiang), Locatelli; Berardi (87′ Haraslin), Traore, Boga; Caputo (73′ Raspadori). A disp: Pegolo, Turati, Marlon, Toljan, Bourabia, Lopez, Oddei. All. Roberto De Zerbi

Ammoniti: Caputo (SAS), Magnanelli (SAS), Colley (SAM), Chiriches (SAS), Tonelli (SAM), Locatelli (SAS). Espulso al 92′ Balde (SAM).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.