AVELLINO-CARPI 1-0, PERROTTA REGALA I TRE PUNTI ALLA SQUADRA IRPINA

(Foto carpifc.com)

Finisce qui. L’Avellino vince 1-0 grazie ad un gol di Perrotta nell’ultimo minuto di recupero nel secondo tempo.

90′ (3) GOL DELL’AVELLINO. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, su assist di Lasik, Perrotta segna in spaccata.

90′ (3) Calcio d’angolo per l’Avellino nell’ultimo minuto di recupero.

90′ Saranno 3 i minuti di recupero.

88′ Terzo cambio per il Carpi: esce Struna ed entra Poli.

87′ Letizia spreca tutto. Dopo il calcio di punizione per l’Avellino, i biancorossi partono in contropiede 5 contro 3, ma il capitano sbaglia completamente il lancio per Lollo sulla sinistra.

86′ Ammonito Sabbione per un fallo su Lasik.

85′ Le due squadre sembrano molto provate, ma ugualmente continuano a spingere alla ricerca del gol.

80′ LOLLO. Tiro da trenta metri del centrocampista, con il pallone che esce di poco sopra la traversa.

78′ Ammonito Gagliolo per un fallo su Castaldo. Il difensore è stato graziato perché il fallo era quasi da ultimo uomo. Gagliolo diffidato salterà la prossima partita.

76′ Terzo cambio per l’Avellino: esce Eusepi ed entra Castaldo.

73′ Azione personale di Struna, che mette al centro di sinistro un pallone che Beretta non riesce ad impattare a porta sguarnita.

68′ LASAGNA. Palla filtrante in area di Letizia per l’attaccante che di sinistro calcia verso la porta, ma Radunovic respinge con le gambe, mettendo la sfera in calcio d’angolo.

66′ Secondo cambio per il Carpi: esce Mbakogu ed entra Beretta.

61′ Mischia rugbistica in area di rigore del Carpi, a seguito di un calcio d’angolo, ma l’arbitro ferma tutto per un fallo in attacco su Belec.

58′ Secondo cambio per l’Avellino: esce Moretti ed entra Lasik.

57′ ANCORA LASAGNA. Questa volta l’attaccante ci prova di sinistro al volo, ma la palla finisce alta sulla traversa.

55′ Cross di Struna dalla sinistra e colpo di testa di Concas che si spegne sul fondo.

52′ Letizia prova il break in contropiede, ma viene fermato al limite dell’area dalla difesa campana.

48′ Calcio di punizione per l’Avellino per un fallo di Gagliolo su Ardemagni. Sugli sviluppi nella di fatto.

46′ Partiti! E’ iniziata la ripresa.

 

Primo cambio anche per il Carpi: entra Concas al posto di Bifulco.

Primo cambio per l’Avellino: entra Bidaoui al posto di Gonzales

Finisce il primo tempo tra Avellino-Carpi con il risultato di 0-0. Parziale ricco di occasioni da ambo le parti, ma è stata la squadra campana ad avere avuto la chanse maggiore con Ardemagni che si è visto parare un calcio di rigore da Belec.

45′ (2) EUSEPI. L’attaccante, sul finire del primo tempo, scarica un destro pericoloso, ma ancora Belec prodigioso, distendendosi sul proprio palo e tenendo la porta inviolata.

45′ Saranno 2 i minuti di recupero. Occasione per l’Avellino con un colpo di testa di Ardemagni. Il pallone però finisce a lato sul secondo palo.

44′ Chance per i biancorossi in contropiede, ma Mbakogu spreca tutto servendo malamente Lollo in area.

36′ Ci prova ancora Lasagna, ma la sua conclusione viene bloccata in due tempi da Radunovic.

33′ LAVERONE. Il cross del centrocampista campano si tramuta in un tiro in porta, ma ancora una volta Belec è attento e respinge il pallone coi pugni.

30′ LASAGNA. Fiammata del numero 15, che da circa venticinque metri prova a calciare di mancino per Radunovic, ma la palla lambisce il palo e finisce out.

28′ Ammonito Struna per un fallo, a palla lontana, su Laverone.

26′ Ritmi bassi durante quest’ultima fase di gioco. Il Carpi si affida ai lanci lunghi verso le due punte, mentre l’Avellino prova la trama palla a terra.

23′ Laverone si guadagna il primo calcio d’angolo del match, lavorando un buon pallone sulla destra e colpendo Struna.

20′ Mbakogu prova a liberarsi in area di rigore, ma si allunga troppo la palla, che finisce sul fondo.

17′ Il gioco è stato fermo per una manciata di minuti per una botta subita dal capitano dell’Avellino D’Angelo. Ora la partita è ripresa con il Carpi che prova ad uscire dalla propria metà campo.

11′ Adesso la partita è spezzettata per via di alcuni falli. Calci di punizione per ambedue le formazioni ma, in tutti e due i casi, si sono risolti con un nulla di fatto.

8′ Inizio scoppiettante di gara, con grandi occasioni da entrambe le parti.

6′ MBAKOGU. Risposta del Carpi sulla’asse Lasagna-Mbakogu; il primo si sposta sulla sinistra e mette al centro un cross che il secondo impatta al volo di mancino, ma è bravo Radunovic a respingere la conclusione.

3′ BELEC PARA IL RIGORE. Dagli undici metri si presenta l’ex Ardemagni, ma la sua battuta è debole e poco angolata e il portiere biancorosso si distende sulla sua destra e, in due tempi, blocca il pallone

2′ CALCIO DI RIGORE PER L’AVELLINO. Intervento scomposto di Mbaye su Perrotta. L’arbitro non ha dubbi ed indica il dischetto.

1′ Partiti! E’ iniziato il match!

 

Queste le formazioni ufficiali:

Avellino (4-4-2): Radunovic; Gonzalez, Migliorini, Djimsiti, Perrotta; Laverone, Moretti, Omeonga, D’Angelo; Eusepi, Ardemagni.

Carpi (4-4-2): Belec; Sabbione, Romagnoli, Gagliolo, Struna; Letizia, Lollo, Mbaye, Bifulco; Mbakogu, Lasagna.

Un cordiale saluto amici sportivi da Mattia Amaduzzi, che vi racconterà in diretta la sfida tra Avellino e Carpi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.