BOLLINI: “ABBIAMO AVUTO L’ATTEGGIAMENTO GIUSTO, LA VITTORIA DA MORALE E AIUTA A VINCERE”

Un Modena diverso quello visto a Voghera contro l’Oltrepò, solido, con poche sbavature che ha approcciato la gara nel modo giusto dopo tanto tempo. “Sono contento che il popolo gialloblù sia contento – ha detto il mister Alberto Bollini al suo arrivo in sala stampa – questa è una categoria complicata, l’impatto di domenica è stato veramente tosto. Oggi però abbiamo avuto un atteggiamento forte, di una squadra che sa cosa fare e che sa che non ci sono squadre che ammazzano il campionato, che bisogna giocare umili contro tutti. Sono molto contento perché la settimana era andata molto bene e oggi se ne sono raccolti i frutti“.

Il compito dell’allenatore – prosegue Bollini – è creare il massimo della competitività all’interno della squadra, tenere conto della questione degli under, e gestire nel modo migliore il fatto dei cinque cambi che è un vantaggio. Il gruppo ha dimostrato di esserci. Forse siamo stati un po’ frettolosi dentro l’area, ci abbiamo provato qualche volta da fuori area, soprattutto con Sansovini e, se non si riesce a segnare, bisogna aspettare che l’avversario cali un po’ e sfruttare la situazione. Oggi l’abbiamo fatto

Non so se ci sia stata la scossa con il cambio di tecnico – prosegue il mister – io ho chiesto disponibilità nella predisposizione al lavoro e l’ho ottenuta, c’era la convinzione di aver lavorato bene durante la settimana, anche da parte dei giocatori, e quando la settimana va bene un giocatore non può sbagliare il momento decisivo che è quello della partita. La vittoria aiuta a vincere, ce n’era bisogno per i ragazzi visto che era da novembre che il Modena non vinceva in trasferta, sicuramente il successo di oggi ha dato una iniezione di fiducia, dobbiamo continuare così“.

Infine due parole sul pubblico modenese, anche oggi presente a Voghera e vicino alla squadra, e sul mercato ancora aperto. “Il pubblico è un grandissimo valore aggiunto. sicuramente questo è uno dei vantaggi che il Modena può avere in questo campionato. Un pubblico che mi ha dimostrato affetto fin da subito e anche oggi è stato molto bello nella sua assistenza alla squadra. Il mercato? Domani ci sarà una chiacchierata che riguarda questo argomento ma non so cosa compreremo“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.