CALCIO DONNE, SAN PAOLO BATTUTA A FORLÌ

Olimpia Forli’- San Paolo 2-0

Olimpia Forli’: Bagnari, Calli, Petrini, Plachesi, Sughi (59′ Spazzoli), Ghinassi, Menghetti (80′ Vasuri), Tedaldi, Ivanova, Agatensi (84′ Tabanelli), Emiliani (87′ Cerotti). A disp. Sangiorgi, Scudellari, Peroni. All.re sig. Ghinassi

ASD San Paolo: Gabrielli, Baschieri, Incerti, Veronico, Mattioli (80′ Bertacchini), Gandolfi, Gozzi (59′ Guidi), Fantoni, Fabbri (69′ Bergamini), Maiola, Piersanti. A disp.
All.re signora Menta

Note: Arbitro sig.Hafi di Forlì – Spettatori ‎50 ca.

Parte bene la formazione geminiana e nel primo quarto d’ora costringe le forlivesi nella propria meta’ campo, al 6′ conclusione di Fabbri che su un pallone vagante in area dopo una mischia conclude sul palo lungo trovando la deviazione in angolo del portiere romagnolo; sul corner di Veronico svetta Fantoni ma il pallone lambisce il montante. Al 14′ la prima ripartenza dell’Olimpia con Gabrielli attenta nell’uscita bassa su Agatensi.

Al 16′ apertura di Fantoni che pesca Veronico sulla fascia, controllo e rientro verso il centro con conclusione che esce strozzata e termina a lato.
Ancora avanti il San Paolo, al 20′ cross dal fondo di Veronico, Bagnari non e’ perfetta nell’uscita ma Fabbri non trova il pallone sottoporta.
Passa un minuto ed è Ivanova per le forlivesi a trovarsi sul destro il pallone per il vantaggio ma conclude abbondantemente a lato sull’uscita di Gabrielli.

Cresce a questo punto la formazione di casa ma la difesa Modenese regge bene l’impatto facendo però fatica a creare gioco. Al 39′ una ripartenza centrale del Forli’ con Emiliani che, sfruttando anche un rimpallo favorevole ed un’indecisione delle due centrali, si trova a tu per tu con Gabrielli e di destro‎ insacca. Prima della fine del tempo ancora pericolosa la formazione di casa ma Gabrielli è reattiva a deviare in angolo un mancino di Agatensi.

Il secondo tempo prosegue sulla falsariga del primo con San Paolo che prova a giocare senza però pungere e il Forlì’ bravo in ripartenza a sfruttare la velocità delle proprie punte.
Al 48′ punizione di Incerti, Fabbri prolunga di testa per Fantoni che conclude debolmente. Al 51′ Gabrielli è costretta all’uscita di piedi fuori area per fermare Emiliani. Al 53′ nuovo corner di Veronico, conclude Piersanti ma Bagnari blocca sicura. Al 72′ però arriva il raddoppio di Forlì che chiude di fatto il match.