CARPI IN CERCA DI RISCATTO AL CABASSI CONTRO IL CESENA

foto carpifc.com

Finita la sessione di mercato (leggi qui), il Carpi può finalmente concentrarsi sul campionato. Smaltita la pensante sconfitta incassata a Benevento, i biancorossi si stanno preparando per la prossima partita al Cabassi: i derby emiliano-romagnolo contro il Cesena.

I bianconeri sono reduci dalla cocente elimizazione in Coppa Italia: i ragazzi di mister Camplone hanno accarezzato il sogno di poter eliminare la Roma in semifinale; ma un rigore dei giallorossi all’ultimo minuto di recupero, ha frantumato le speranze dei romagnoli. Onore e merito vanno riconosciuti però ai giocatori perchè sono stati capaci di competere ed impensierire la squadra attualmente seconda in serie A.

Il Cesena non sta attraversando un bel periodo, a parte l’exploit di ieri sera. I problemi societari si alternano con i problemi di campo, infatti al momento occupa la diciannovesima posizione in campionato con appena 24 punti. Nella rosa però troviamo giociatori importanti per la serie B, come l’ex Sassuolo Laribi e l’ex Pescara Cascione a centrocampo, mentre in attacco troviamo Garritano e Rodriguez. Inoltre il Cesena in questa sessione di mercato a prelevato prorpio dal Carpi Marco Crimi, che affronterà subito i suoi ex compagni.

Mister Castori avrà a disposizione tutti i nuovi acqusti, ma l’unico che potrebbe schierare dall’inizio è Mbakogu. Infatti per tentare la scalata in classifica per l’approdo in serie A, sarà determinate l’apporto della punta nigeriana, magari in coppia con l’altro fuoriclasse Lasagna.

di Mattia Amaduzzi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.